Ultimi articoli

Tasca d'Almerita, la Sicilia nel bicchiere

News image

Entro nella luminosa sala Verdi del Westin Palace, degna sede dell'AIS Milano, e mi sorprende subito la slide che ci acc...

Recensioni | Laura Zaninelli

Foradori, i custodi della terra

News image

Una serata di poesia della terra: Elisabetta Foradori ci ha raccontato l’amore per i suoi vini e per il Trentino, la mon...

Recensioni | Giovanni Bordin

Champagne: la dimensione artigianale

News image

Capitolo primo: “Il cuore pulsante della Champagne” La Dimensione Artigianale è il filo conduttore di due eventi (il se...

Recensioni | Giovanni Bordin

Le Piane, la storia di un Boca fuori dal tempo

News image

Serata emozionante, Christoph Kunzli offre in degustazione i vini della sua azienda Le Piane insieme a quelli storici ed...

Recensioni | Anita Croci

Nonino: la cultura della grappa

News image

Per decenni, per i contadini del nord Italia, la grappa è stata poco più che una fonte tascabile di riscaldamento; veniv...

Recensioni | Giovanni Bordin

4 marzo 2013

PupitreCari colleghi ed amici di AIS Milano,
sabato prossimo si concluderà il primo Master in Tecniche di Spumantizzazione organizzato dalla nostra Delegazione. Il master è stato di notevole interesse per scoprire tutti i segreti su come fare un grande spumante. Un grazie particolare a Luca Bellani che ci ha accompagnato in questi tre incontri mettendo la sua conoscenza e la sua azienda a disposizione di tutti i nostri soci che hanno preso parte a questa prima edizione.  In questi giorni stiamo organizzando la prossima edizione che vedrà l'inserimento di altre lezioni per arricchire ed impreziosire il corso.

Questa settimana avremo un evento molto atteso: i vini del Carso: Zidarich, Skerk e Kante saranno i protagonisti con i loro vini.

Quest'anno abbiamo scelto la Borgogna come meta del nostro viaggio-studio all'estero; sarà un'immersione tra vini e vitigni nella zona più affascinante del mondo del vino. Tra pochi giorni potete prenotare il vostro posto; vi ricordo che l'uscita è riservata ai soci in regola con la quota associativa del 2013.

Hosam Eldin Abou Eleyoun