Ultimi articoli

Zafferano Padano: l'oro rosso che arriva dalla Brianza

News image

L’abbiamo immaginata, anzi, sognata diverse volte una serata così. Aspettavamo un prodotto del genere da tanto tempo. Fa...

Recensioni | Alessandro Di Venosa

Storia e tradizioni sarde nei vini di Contini

News image

La famiglia Contini da Cabras è una delle poche aziende vinicole che ha legato indissolubilmente il proprio nome a quell...

Recensioni | Gabriele Merlo

I sauvignon blanc della Loira: Pouilly Fumè

News image

“Qui Pouilly boit, Femme ne déçoit!” ovvero chi beve Pouilly non delude le donne, così recita il detto degli abitanti di...

Recensioni | Raffaele Cumani

Vino Santo trentino: il matrimonio tra nosiola e botrite

News image

Mariano Francesconi, Presidente di AIS Trentino, ci conduce nella Valle dei Laghi, tra i piccoli centri di Sarche e Tobl...

Recensioni | Davide Gilioli

Rizzi e il Barbaresco, immagini autentiche di Langa

News image

Enrico Dellapiana, dell’Azienda Vitivinicola Rizzi, è un bel ragazzo, alto, giocatore di basket, intelligente e carismat...

Recensioni | Gabriele Merlo

4 marzo 2013

PupitreCari colleghi ed amici di AIS Milano,
sabato prossimo si concluderà il primo Master in Tecniche di Spumantizzazione organizzato dalla nostra Delegazione. Il master è stato di notevole interesse per scoprire tutti i segreti su come fare un grande spumante. Un grazie particolare a Luca Bellani che ci ha accompagnato in questi tre incontri mettendo la sua conoscenza e la sua azienda a disposizione di tutti i nostri soci che hanno preso parte a questa prima edizione.  In questi giorni stiamo organizzando la prossima edizione che vedrà l'inserimento di altre lezioni per arricchire ed impreziosire il corso.

Questa settimana avremo un evento molto atteso: i vini del Carso: Zidarich, Skerk e Kante saranno i protagonisti con i loro vini.

Quest'anno abbiamo scelto la Borgogna come meta del nostro viaggio-studio all'estero; sarà un'immersione tra vini e vitigni nella zona più affascinante del mondo del vino. Tra pochi giorni potete prenotare il vostro posto; vi ricordo che l'uscita è riservata ai soci in regola con la quota associativa del 2013.

Hosam Eldin Abou Eleyoun