Ultimi articoli

Zafferano Padano: l'oro rosso che arriva dalla Brianza

News image

L’abbiamo immaginata, anzi, sognata diverse volte una serata così. Aspettavamo un prodotto del genere da tanto tempo. Fa...

Recensioni | Alessandro Di Venosa

Storia e tradizioni sarde nei vini di Contini

News image

La famiglia Contini da Cabras è una delle poche aziende vinicole che ha legato indissolubilmente il proprio nome a quell...

Recensioni | Gabriele Merlo

I sauvignon blanc della Loira: Pouilly Fumè

News image

“Qui Pouilly boit, Femme ne déçoit!” ovvero chi beve Pouilly non delude le donne, così recita il detto degli abitanti di...

Recensioni | Raffaele Cumani

Vino Santo trentino: il matrimonio tra nosiola e botrite

News image

Mariano Francesconi, Presidente di AIS Trentino, ci conduce nella Valle dei Laghi, tra i piccoli centri di Sarche e Tobl...

Recensioni | Davide Gilioli

Rizzi e il Barbaresco, immagini autentiche di Langa

News image

Enrico Dellapiana, dell’Azienda Vitivinicola Rizzi, è un bel ragazzo, alto, giocatore di basket, intelligente e carismat...

Recensioni | Gabriele Merlo

Recensioni

Zafferano Padano: l'oro rosso che arriva dalla Brianza


Un dei piatti della cenaL’abbiamo immaginata, anzi, sognata diverse volte una serata così. Aspettavamo un prodotto del genere da tanto tempo. Facciamo qualche ricerca, ci consultiamo e decidiamo: alziamo la cornetta.

Era un sabato pomeriggio di metà febbraio; l’indomani, neanche troppo sul tardi, ci troviamo con i piedi a mollo in una fanghiglia semi umida di un ordinatissimo zafferaneto, a parlare con tre ragazzi della loro pregiata coltura.

Leggi tutto...

Storia e tradizioni sarde nei vini di Contini


ContiniLa famiglia Contini da Cabras è una delle poche aziende vinicole che ha legato indissolubilmente il proprio nome a quello di un territorio, di un vitigno e di un vino. La sua Vernaccia di Oristano è oggi un patrimonio da salvaguardare.

Un’azienda famigliare con più di cento anni di storia, un vino ancestrale, quasi un fossile vivente, vigneti che riposano osservando il mare accanto ad antichi siti archeologici, giostre cavalleresche medioevali: poche righe per descrivere un territorio unico, diverso dalla Sardegna da cartolina, ricco di cultura e tradizioni.

Leggi tutto...

I sauvignon blanc della Loira: Pouilly Fumè


Pouilly Fumé“Qui Pouilly boit, Femme ne déçoit!” ovvero chi beve Pouilly non delude le donne, così recita il detto degli abitanti di Pouilly, giustamente orgogliosi del proprio vino!

Siamo di fronte a una delle zone di massima espressione del vitigno; ci troviamo nella Valle della Loira, terza area vinicola della Francia per superficie e territorio limite dal punto di vista climatico.

Leggi tutto...

Formaggi di capra e vini: in principio era il latte


Formaggi di capraChe cosa ci fanno insieme Beppe Casolo, zootecnico esperto di analisi sensoriale dei prodotti caseari, e Luisito Perazzo, miglior sommelier di Italia?

A fianco di AIS Milano questa sera c'è ONAF, l'Organizzazione Nazionale Assaggiatori di Formaggio, per una degustazione dei formaggi di capra vincitori della decima edizione del concorso milanese "All'ombra della Madonnina" in abbinamento a vini selezionati: ci aspettano non solo i profumi del calice, ma espressioni olfattive di erba, di latte, di fieno.

Leggi tutto...

Vino Santo trentino: il matrimonio tra nosiola e botrite


r210 logo articoloMariano Francesconi, Presidente di AIS Trentino, ci conduce nella Valle dei Laghi, tra i piccoli centri di Sarche e Toblino.

Qui, tra castelli da fiaba e paesaggi da cartolina,  l’Ora – il mite vento del Garda – crea il microclima ideale per la raccolta tardiva della nosiola e lo sviluppo della muffa nobile, particolarità che ha salvato questo antico vitigno dall’estinzione.

 

Leggi tutto...

Rizzi e il Barbaresco, immagini autentiche di Langa


barbaresco rizziEnrico Dellapiana, dell’Azienda Vitivinicola Rizzi, è un bel ragazzo, alto, giocatore di basket, intelligente e carismatico, classe 1978; nell’avventura langarola del vino è affiancato dalla sorella Jole, classe 1974, certo due splendide annate anche per il Barbaresco.

I vini dell’azienda Rizzi rispecchiano Enrico e la sua famiglia, a cui egli è saldamente legato, come lo sono le sue vigne di nebbiolo che affondano le radici nella terra di Treiso.

Leggi tutto...

Metti una cena con... prosciuttificio Marco D'Oggiono


senso_doggionoLa misura di una serata eno-gastronomica ben riuscita non si evince solo dall’ottima esecuzione dei piatti proposti. O meglio: questa è una condizione necessaria, ma non sufficiente.

Serve un’altra fondamentale condizione: l’armonia. Armonia nel susseguirsi dei sapori, armonia dell’abbinamento, armonia dei colori, armonia nell’atmosfera.

 

Leggi tutto...

Sakè, la lucente perla del Sol Levante


sake«Impiegai un po’ di tempo a capire che l’eccellenza non stava nella potenza, e ad apprezzare il vuoto di sapore… Come in uno spartito, avevo compreso che non ci si deve dimenticare dei silenzi» - Éric Briffard

Questa frase, del celebre chef del ristorante parigino Le Cinq, esprime esattamente cos’è e come ci si deve porre all’assaggio del sakè: una preziosa bevanda, non solo un semplice fermentato di riso, ma l’emblema di un’intera nazione.

Leggi tutto...

Alto Adige, cosa c’è oltre il gewurztraminer?


mela_altoadigeNicola Bonera ci ha presentato la produzione vitivinicola dell’Alto Adige, con un occhio rivolto ai vini bianchi meno blasonati, cioè tralasciando il più famoso gewurztraminer.

L’Alto Adige possiede un territorio bello dal punto di vista naturalistico e una grande cultura del cibo, del vino e del ritrovarsi. In questa regione molti ristoranti stellati e molte feste di paese vedono una moltitudine di partecipanti, tutto a testimonianza dello spirito altoatesino.

 

Leggi tutto...

Luigi Moio: chardonnay e terroir di Borgogna


r206 iconaPuò bastare una serata per raccontare lo chardonnay della Borgogna?

Forse no, ma Luigi Moio con una degustazione scientifica ed emozionale ha svelato i segreti della tipicità aromatica dello chardonnay che in Borgogna si trasforma in Chablis, Corton-Charlemage, Chevalier Montrachet, un nettare intrigante che non è solo sorso di squisita materia ma un'esperienza sensoriale memorabile.

 

Leggi tutto...