Ultimi articoli

Pietro Leemann: il gusto della natura

News image

  Pietro Leemann nasce a Locarno, in Svizzera, nel 1961. Inizia prestissimo la carriera di chef. Il rispetto della natu...

Interviste | Anita Croci e Paolo Valente

Una sana intelligenza: Identità Golose nell'anno di Expo

News image

Domenica 8 febbraio 2015. All'indomani dell'Expo delle Idee, apre a Milano l’undicesima edizione di Identità Golose...

Recensioni | Anita Croci e Paolo Valente

Maga Lino: una scelta di tempo

News image

  Cogliamo al volo l’occasione di intervistare Lino Maga subito dopo la consegna del riconoscimento che la FIVI (F...

Interviste | Anita Croci e Paolo Valente

Vuoi ballare con me?

News image

Provate a chiudere gli occhi e ripetete con me: bevi e danza. Ancora: bevi e danza. È questo il ritmo della serata dedic...

Recensioni | Sara Missaglia

Lo Champagne e il tempo

News image

Una serata per comprendere le reali potenzialità d’invecchiamento dello Champagne, uno spumeggiante tuffo nel passato ac...

Recensioni | Gabriele Merlo

Recensioni

Una sana intelligenza: Identità Golose nell'anno di Expo


Identità GoloseDomenica 8 febbraio 2015. All'indomani dell'Expo delle Idee, apre a Milano l’undicesima edizione di Identità Golose, introdotta con un giorno di anticipo dal più giovane Milano Food&Wine Festival, attiguo nelle sale dell’enorme MiCo.  

Figlia di Paolo Marchi e cresciuta con l’amore del secondo genitore Claudio Ceroni, Identità Golose è il primo congresso italiano di cucina d’autore, che nel 2005 ha risposto alla necessità di creare anche in Italia un’occasione di incontro annuale tra i più importanti esponenti della cucina nazionale ed internazionale.

Leggi tutto...

Vuoi ballare con me?


r203 bannerProvate a chiudere gli occhi e ripetete con me: bevi e danza. Ancora: bevi e danza. È questo il ritmo della serata dedicata alla Campania, ai suoi vini, alla danza chiamata Tammurriata, un antico ballo contadino che ha origini nella Grecia antica.

Condotti da Guido Invernizzi in veste di relatore AIS e letteralmente travolti da Canto Antico, il gruppo musicale che ci ha regalato un repertorio di musica e danze popolari grazie alla regia di Emanuele, un nostro giovane socio, abbiamo degustato vini campani e ballato la Tammurriata: un'esplosione di movimento e di suoni che esprime un legame profondo con la terra, riportandoci al culto della dea Demetra.

 

Leggi tutto...

Lo Champagne e il tempo


locandiina recUna serata per comprendere le reali potenzialità d’invecchiamento dello Champagne, uno spumeggiante tuffo nel passato accompagnati da Samuel Cogliati.

Samuel ama lo Champagne, che ha studiato a lungo e che lo emoziona ad ogni assaggio. La sua passione traspare dalle parole e dai vini scelti e degustati insieme al pubblico attento ed entusiasta di questa frizzante serata.

Leggi tutto...

Cena con Luisito Perazzo


calici e rosaViaggi interstellari: alla ricerca del gusto perfetto (ovvero cenare da Luisito Perazzo a "La dolce vita" di Milano)

Penso e ripenso a quella cena a “La dolce vita” di Luisito Perazzo. Penso a cosa più potrebbe assomigliare questa esperienza. Dopo diverse considerazioni ci sono arrivato: è stato come atterrare su una cometa! Proprio come è successo per la sonda Rosetta, qualche tempo fa.

 

Leggi tutto...

Chenin blanc


grappoloLa sacra unione di cristallo: chenin blanc e Loira, un binomio unico e indissolubile

L’atmosfera della serata è decisamente interessante. Samuel Cogliati rivela subito che lo chenin è un "cliente scomodo" perché, quando si apre la bottiglia, è difficile sapere cosa ci troverai dentro; infatti l'ordine di servizio dei vini di questa sera è stato deciso solo dopo averli assaggiati.

 

Leggi tutto...

Tenuta Cavalier Pepe


logo aziendaCondotto da Guido Invernizzi, grande conoscitore di questa terra e dei sui prodotti enologici, ecco un appuntamento dedicato alla regione Campania.

Ospite dell’evento, in una sala gremitissima del Westin Palace di Milano, Milena Pepe, proprietaria dell’omonima azienda; la tenuta comprende la cantina, una importante attività agraria, il ristorante ed appartamenti immersi nel verde, fusi in un sistema produttivo e turistico di elevata qualità.

 

Leggi tutto...

Sweet home... SUD


titolo_sudLo scorso 28 novembre AIS Milano ha dedicato una serata alle eccellenze enologiche del sud Italia

La spedizione, guidata dal capitano Guido Invernizzi, ha condotto una ciurma di oltre cento appassionati in un viaggio a sud dell'Urbe, dalle rocce marine della Costiera Amalfitana alle terre salentine baciate dal sole, dall'inesplorato entroterra molisano ai terreni vulcanici della provincia di Caserta.

 

Leggi tutto...

Slovenia e Croazia, bianchi stranieri che parlano italiano


bandiereCon la regia di Nicola Bonera sperimentiamo una serata di grandi bianchi dell’ex Jugoslavia. 

A pochi chilometri da Trieste ci sono vini che guardano a Est, in particolare alla Georgia, prodotti con stili antichi e tecniche moderne, ricchi anche di quella cultura monastica ed ecclesiale dell’occidente; terre di confine e di guerre violente, divise tra produzione orientata al consumo interno e tentativi di affermazione sul mercato mondiale.

 

Leggi tutto...

I bianchi di Spagna


r196 banner articoloUna Nazione emergente nel panorama dei vini bianchi europei, capace d’incuriosire ed entusiasmare con prodotti di eccellente qualità.

La Vuelta è la più famosa gara ciclistica della penisola Iberica, Nicola Bonera, alzandosi metaforicamente sui pedali, ci guida alla scoperta dei territori spagnoli tradizionalmente vocati alla coltivazione delle uve “in maglia bianca”. Il paese ospitante, la Spagna, è saldamente diventato la terza realtà enologica del vecchio continente, posizionato al primo posto per gli ettari coltivati a vite ed al terzo per la quantità di vino prodotta.

 

Leggi tutto...

Roussillon, tra terra rossa e mare blu cobalto


r195 relatori"Viaggiando in lungo e in largo per il mondo ho incontrato magnifici sognatori, uomini e donne che credono con testardaggine nei sogni. Li mantengono, li coltivano, li condividono, li moltiplicano. Io umilmente, a modo mio, ho fatto lo stesso." (Luis Sepúlveda)

L'evento di questa sera è stato preparato con trepidazione, perché i relatori sono due nostri giovani soci che ci hanno raccontato un viaggio pensato fin dall'inizio per essere condiviso con chi era rimasto a casa.
 

Leggi tutto...