Francesca ProvenziLa parola del Delegato

Cari colleghi e amici di AIS Milano,

sabato è terminato il Master di Tecniche di Cantina e Spumantiz-

zazione. Grande l’entusiasmo espresso da più di 30 corsisti che hanno avuto il piacere di vedere tutto il processo di vinificazione e spumantizzazione, iniziato il 15 settembre scorso, nei sette incontri che si sono tenuti presso tre diverse realtà dell'Oltrepò Pavese. Gabriele Picchi, con la sua competenza di enologo, li ha accompagnati direttamente sul campo coinvolgendoli in quello che è il lavoro in cantina, fatto di passione e tanto impegno.

continua...

Champagne: l'evocativa sublimazione dell'essere vinoRECENSIONI

Champagne: l'evocativa sublimazione dell'essere vino

Un’altra degustazione fiore all’occhiello dell’edizione 2019 di Enozioni a Milano. Un viaggio in sei tappe, che a sorpresa sono diventate sette.

Sette champagne di grande classe che presentano similitudini e differenze: in comune, dosaggi tendenzialmente bassi, permanenza sui lieviti di molto superiore ai limiti di legge e massima attenzione alla produzione.

continua...

Solaia, il Rinascimento del vino italiano. Verticale di sei annateRECENSIONI

Solaia, il Rinascimento del vino italiano. Verticale di sei annate

«Questo è il numero di dicembre 2000/gennaio 2001 della rivista americana Wine Spectator, contenente la classifica dei migliori vini dell’anno, secondo la redazione. Al vertice c’è Solaia 1997».

Con queste parole Francesco Albertini, mostrando quello storico numero di inizio millennio, apre l’attesissima serata di AIS Milano dedicata al vino icona di casa Antinori. Quel momento di diciotto anni fa, con la consacrazione del Solaia 1997 come miglior vino al mondo, è stata un’autentica epifania: il riconoscimento da parte di tutto il mondo del Rinascimento del vino italiano.

continua...

L’antica Tracia tutta da scoprire: i vini bulgariRECENSIONI

L’antica Tracia tutta da scoprire: i vini bulgari

La produttività vinicola della Bulgaria è in costante crescita. I vini bulgari, prodotti con vitigni autoctoni, si fanno sempre più spazio sul mercato internazionale.

«L’AIS deve insegnare la curiosità di assaggiare cose nuove» dice Guido Invernizzi. Con questa premessa inizia un altro viaggio, in uno dei territori di confine tra Europa e Asia, in cui Guido periodicamente si diverte a condurci: la Bulgaria.

continua...

I Tre TENOri: le voci del vino incontrano il vino che “parla”RECENSIONI

I Tre TENOri: le voci del vino incontrano il vino che “parla

Qual è il senso della degustazione Tre TENOri? Non è dedicata a una zona, non ha un unico esperto, potrebbe essere la scusa per assaggiare vini famosi e costosi.

Invece il tema c’è, eccome, visto che ogni vino e ogni relatore presenti alla serata sono noti per il loro timbro e il loro carattere, e anche per la loro grande qualità.

continua...

Alsazia, i vini del “bel giardino” d’EuropaRECENSIONI

Alsazia, i vini del “bel giardino” d’Europa

La produzione vitivinicola alsaziana punta sempre più al bio e alla biodinamica.

Enozioni 2019 non poteva non aprirsi con una delle degustazioni più seguite e amate di sempre, quella sui vini d’Alsazia. Per gli appassionati ed esperti di vino, il nome Alsazia evoca alla memoria olfattiva un mondo eclettico e di inebrianti profumi che richiamano alla polieditricità di questo territorio. A condurci attraverso questo territorio, dall’Alto al Basso Reno, è Nicola Bonera.

continua...

Montalbera, ovvero: diventare grandi imparando a valorizzare un vitignoRECENSIONI

Montalbera, ovvero: diventare grandi imparando a valorizzare un vitigno

Racconto di un'azienda che dal nulla cosmico ha creato la propria fortuna su di un'uva rinnegata.

Non è certo la prima volta che ci troviamo ad ascoltare le gesta di un'azienda che ha raccolto una sfida e sulla stessa ha plasmato favorevolmente il proprio destino. Il canovaccio è simile a tanti altri: un'uva di casa propria ripresa e rilanciata nella maniera più intelligente raccogliendo il favore di critica e mercato.

continua...

Viniplus 2019

Tastevin AIS
Sono aperte le iscrizioni ai nuovi corsi per sommelier dei prossimi mesi

visualizza i corsi

Diventare Sommelier

Vieni con noi in AIS!

Entra nell'affascinante mondo del vino.
Oggi è possibile a tutti!

I tre livelli

Il corso, articolato in tre livelli, prevede: la formazione del sommelier, la viticoltura, l’enografia nazionale e internazionale, la corretta degustazione, l’abbinamento cibo/vino e molto altro ancora.

1° livello
2° livello
3° livello
date dei corsi

UGO e AISLombardia

UGO è il guidatore sostitutivo
che guida la tua auto in sicurezza.

UGO può essere prenotato in Lombardia o richiesto in tempo reale a Milano. 
UGO riserva a tutti i

tesserati AIS sconti e promozioni
Per maggiori informazioni sul servizio www.hellougo.com

Per scoprire dettagli e vantaggi info@hellougo.com