13 maggio 2011 - Enoconvergenze parallele: Walter Massa

13 maggio 2011Un territorio, due vitigni
uno nero, uno bianco
uno da rosso, uno da bianco

uno conosciuto, l'altro sconosciuto
uno il più diffuso, in Piemonte, l'altro il meno diffuso
uno supercoccolato, l'altro superbistrattato
uno da stadio, l'altro da teatro
un produttore, due protocolli
una vigna, una cantina
una formula (uva matura, buonsenso, tempo), un ingrediente (uva e basta)

Si parlerà di tutto, meno che di vino, anche perché parla il vino, e parlarsi addosso non è bello, anzi, non è mass-mediatico.
Partendo dalla stessa terra, con la stessa sensibilità, con due percorsi diversi (ed in un caso diversificato), l'obiettivo è con l'uno non deludere la gioia che dona l'altro.
Non ultimo è la voglia di usare questo percorso etico, per dare alla marca obertenga in generale, e ai colli tortonesi in particolare, la visibilità dopo lustri di oblio.

Costa del VentoVigneti Massa

La famiglia Massa da quattro generazioni coltiva la vigna. Circa 20 anni fa è iniziato l’imbottigliamento dei vini con la ferma volontà di far conoscere su scala internazionale il gusto della "terra Tortonese", che può essere apprezzato solo attraverso il legame con i vitigni autoctoni.
Su un terreno di tipo tortoniano (calcareo e argilloso) i vigneti, ubicati tra i 250 e i 310 m slm, rientrano nel comune di Monleale e si ripartiscono nei Cru di Valverta, Scadapurga, Cerreta e Bosco. Coltivati a guyot, hanno una densità d'impianto tra le 3.800 e 6.500 piante per ettaro.
La cantina di vinificazione è stata tecnologicamente pensata per rispettare le uve in tutte le varie fasi e trasformarle in prodotti di alta qualità.

Il Timorasso

Il Timorasso è un vitigno di moderata produttività e condivide molte zone di produzione con il Cortese. Storicamente parte dell'uva veniva utilizzata per il consumo da tavola, oggi viene vinificato sia in purezza sia con altre uve locali. Si ottiene un vino dotato di una piacevole sapidità e acidità con buone possibilità di invecchiamento.

Leggi la scheda della DOC Colli Tortonesi

Vini in degustazioneSterpi

Colli Tortonesi DOC Timorasso
Derthona 2007 magnum
Sterpi 2006 magnum
Costa del vento 2006 magnum
Colli Tortonesi DOC Barbera
Sentieri 2010
Monleale 2004
Bigolla 2000

Informazioni e PrenotazioniDerthona

AIS Milano
e-mail: eventi@aismilano.it  

Data
Venerdì 13 maggio 2011 - ore 21.00

Sede

Hotel The Westin Palace
Piazza della Repubblica 20, Milano

Quota di partecipazione
Soci AIS Lombardia 25 €
Soci AIS 30 €

Le prenotazioni sono aperte dal giorno 19 aprile 2011

L’evento è riservato ai Soci AIS in regola con la quota associativa di AIS Nazionale.
La prenotazione è obbligatoria e impegnativa.

Coloro che, dopo aver prenotato, fossero impossibilitati a partecipare, sono pregati di comunicare tempestivamente la propria disdetta.