Prenotazioni on-line

 

Da oggi prenotarsi agli eventi di AIS Milano e’ ancora più facile!

Per consultare la disponibilità dei posti e prenotare la propria iscrizione, fino a un massimo di due posti, è necessario essere iscritti al sito prenotazioni di AIS Milano.
Gli eventi (se non espressamente indicato) sono riservati ai Soci AIS in regola con il pagamento della quota associativa per l’anno in corso.

 

Registrazione al sito

Accedi al sito www.aismilano.wine, clicca su "Registrati" ed effettua la registrazione compilando l’apposito modulo. Una mail arriverà al tuo indirizzo di posta elettronica per avvisarti che la registrazione è stata effettuata.
A questo punto, entrando con il tuo nome e la tua password nella sezione riservata agli utenti registrati, potrai accedere alle prenotazioni dalla pagina “Eventi in Programma”.
La registrazione al sito si effettua solo la prima volta. Conserva con cura la password, ti verrà richiesta ogni volta che vorrai entrare nella sezione del sito riservata agli Utenti registrati.

 

Prenotazione eventi

Di ogni evento si possono conoscere tutti i dettagli: titolo, data, ora, quota di partecipazione, termine registrazioni, posti liberi.
Una chiara grafica mostra la possibilità di registrarsi o l’impossibilità ad effettuare l’iscrizione in quanto esauriti i posti disponibili o scaduto il termine massimo per la prenotazione.
Occorre inserire:
Nome e cognome del partecipante
Numero di posti richiesti, con il nome e cognome dell’eventuale accompagnatore.
Una mail di conferma della registrazione arriverà al tuo indirizzo email con il riepilogo dei dati inseriti.

 

Pagamento

Il pagamento si effettua attraverso il sistema di pagamento on-line PayPal.
Il pagamento deve essere effettuato in un'unica soluzione e per tutti i partecipanti indicati nella prenotazione. Non sono possibili pagamenti frazionati.

 

Cancellazione della Registrazione

L’utente può cancellare la propria registrazione sino a 5 giorni prima dell’evento direttamente dal sito di prenotazione.

 

Rimborso

La quota versata è rimborsabile solo ed esclusivamente se la cancellazione viene richiesta almeno 5 giorni prima della data dell’evento.
Non è possibile destinare la quota all’iscrizione di un evento diverso da quello per il quale si è versata la quota di partecipazione.

Prenotazioni on-line

19 maggio 2014 - Barbera: territorio ed invecchiamento

19 maggio 2014Lunedì 19 maggio 2014 - ore 21.00


Il Barbera nel racconto di Elena Pantaleoni, Walter Massa e Paolo Verdi



Una serata di approfondimento sul Barbera, attraverso le parole di tre grandi interpreti di questo vitigno. Elena Pantaleoni, Walter Massa e Paolo Verdi, viticoltori innamorati della propria terra, ci guideranno nella scoperta delle caratteristiche organolettiche del Barbera in relazione al territorio stesso, riflettendo sulle capacità di evoluzione nel tempo e le potenzialità di invecchiamento.


La Stoppa

barberaAntica azienda, situata sui declivi della val Trebbiola, in provincia di Piacenza. Si estende su 58 ettari, di cui 30 a vigna, tutti accorpati e dominati da una torre di impianto medievale. Acquistata nel 1973 dalla famiglia Pantaleoni, La Stoppa è oggi condotta da Elena Pantaleoni che, con l'aiuto di Giulio Armani, ha voluto destinare i maggiori investimenti alla vigna. Le basse rese naturali, dovute all'età media delle viti e al terreno povero, e la qualità intrinseca dei grappoli sono il presupposto all'ottenimento di vini di grande territorialità, nati in vigna e non traditi da un eccessivo lavoro in cantina.


Vigneti Massa

Sono circa 25 gli ettari di proprietà dell'azienda Massa. Walter proviene da una famiglia che nel tortonese produce vino da quattro generazioni. Il nome di Walter Massa è spesso legato al timorasso, varietà così rappresentativa della zona, della quale è stato pioniere nell'attività di recupero a partire dagli anni 80. L'amore per il territorio, la capacità di valorizzare varietà autoctone ed un rigoroso lavoro in vigna ed in cantina il cui ritmo è scandito dal rispetto della natura, fanno di Walter Massa un vero e proprio custode della propria terra.


Bruno Verdi

Tra Canneto Pavese e Castana, l'azienda Bruno Verdi è oggi testimone di una storia che si estende nel tempo da sette generazioni. I 15 ettari di proprietà sono oggi gestiti da Paolo Verdi, figlio di quel Bruno che per primo imbottigliò il vino prodotto dall'azienda, presentandolo al mercato con una propria etichetta. Originalità espressiva ed un'unica capacità di ascolto ed interpretazione del territorio sono le caratterisitche che meglio riassumono i vini prodotti da Paolo.


I vini in degustazione

La Stoppa
Barbera della Stoppa annate 2009 e 1999
Vigneti Massa
Monleale 2009 e Bigolla 2001
Bruno Verdi
annate 2009 e 1997


Informazioni e Prenotazioni

AIS Milano
Per informazioni: eventi@aismilano.it
Per prenotazioni: utilizzare il sistema di prenotazione on-line

Data
Lunedì 19 maggio 2014 - ore 21.00

Sede

Hotel The Westin Palace
Piazza della Repubblica 20, Milano

AISMilanoCardQuota di partecipazione
Soci AIS: 30 €
Soci AIS Lombardia: 25 €

Questo evento partecipa alla promozione AISMilano Card


Le prenotazioni sono aperte dal giorno 5 maggio 2014.
Per prenotare è necessario utilizzare il sistema di prenotazioni on-line

Invitiamo tutti i soci AIS Lombardia a presentare all'ingresso la tessera AIS Lombardia che dà diritto allo sconto.

L'evento è riservato ai Soci AIS in regola con la quota associativa di AIS Nazionale.
La prenotazione è obbligatoria e impegnativa.

Clicca sul tasto per accedere al sistema di prenotazione
Prenotazioni on-line