Prenotazioni on-line

 

Da oggi prenotarsi agli eventi di AIS Milano e’ ancora più facile!

Per consultare la disponibilità dei posti e prenotare la propria iscrizione, fino a un massimo di due posti, è necessario essere iscritti al sito prenotazioni di AIS Milano.
Gli eventi (se non espressamente indicato) sono riservati ai Soci AIS in regola con il pagamento della quota associativa per l’anno in corso.

 

Registrazione al sito

Accedi al sito www.aismilano.wine, clicca su "Registrati" ed effettua la registrazione compilando l’apposito modulo. Una mail arriverà al tuo indirizzo di posta elettronica per avvisarti che la registrazione è stata effettuata.
A questo punto, entrando con il tuo nome e la tua password nella sezione riservata agli utenti registrati, potrai accedere alle prenotazioni dalla pagina “Eventi in Programma”.
La registrazione al sito si effettua solo la prima volta. Conserva con cura la password, ti verrà richiesta ogni volta che vorrai entrare nella sezione del sito riservata agli Utenti registrati.

 

Prenotazione eventi

Di ogni evento si possono conoscere tutti i dettagli: titolo, data, ora, quota di partecipazione, termine registrazioni, posti liberi.
Una chiara grafica mostra la possibilità di registrarsi o l’impossibilità ad effettuare l’iscrizione in quanto esauriti i posti disponibili o scaduto il termine massimo per la prenotazione.
Occorre inserire:
Nome e cognome del partecipante
Numero di posti richiesti, con il nome e cognome dell’eventuale accompagnatore.
Una mail di conferma della registrazione arriverà al tuo indirizzo email con il riepilogo dei dati inseriti.

 

Pagamento

Il pagamento si effettua attraverso il sistema di pagamento on-line PayPal.
Il pagamento deve essere effettuato in un'unica soluzione e per tutti i partecipanti indicati nella prenotazione. Non sono possibili pagamenti frazionati.

 

Cancellazione della Registrazione

L’utente può cancellare la propria registrazione sino a 5 giorni prima dell’evento direttamente dal sito di prenotazione.

 

Rimborso

La quota versata è rimborsabile solo ed esclusivamente se la cancellazione viene richiesta almeno 5 giorni prima della data dell’evento.
Non è possibile destinare la quota all’iscrizione di un evento diverso da quello per il quale si è versata la quota di partecipazione.

Prenotazioni on-line

8 novembre 2016 - Jura

JuraMartedì 8 novembre 2016 - ore 21.00


Due serate per conoscere lo Jura


Jura

Dopo il successo del breve corso interamente dedicato allo Jura, proposto un anno fa, torniamo a occuparci di una delle regioni più interessanti e dinamiche, eppure meno considerate dell’enografia francese.

Samuel Cogliati ci guiderà con la consueta meticolosità, il suo basso profilo e i vini che ha scelto personalmente durante due serate per avvicinarsi a questo piccolo gioiello viticolo.


Quando il termine “tavolozza” è giustificato

“Scoprire lo Jura – spiega Cogliati – significa avvicinarsi a una delle più piccole regioni vitivinicole d’Oltralpe (circa 2.000 ettari), dotata di uno dei più grandi potenziali del Paese. C’è chi mette l’accento sulla qualità del suo terroir, chi invece privilegia la forza e l’originalità dei suoi vitigni (autoctoni o tradizionali), chi ancora evidenzia la molteplicità delle possibili declinazioni bacchiche. Comunque la si voglia affrontare, questa regione racchiude in sé diversità e carattere, che dànno ai suoi vini un’impronta originale e di razza. Siamo di fronte a un caso in cui usare il trito termine di “tavolozza” è una scelta legittima e del tutto giustificata. Durante le due serate che vi propongo, conosceremo dello Jura i suoi cinque vitigni, le sue sei denominazioni d’origine, i suoi vari terroir, le sue sei tipologie di vino e una parte delle sue infinite declinazioni interpretative”.


Il programma

8 novembre 2016
I vini rossi
In degustazione 6 vini serviti alla cieca

15 novembre 2016
I vini bianchi e le vinificazioni peculiari
In degustazione 7 vini serviti alla cieca


Il relatoreSamuel Cogliati

Samuel Cogliati, italo-francese, è editore, scrittore, giornalista e consulente nel mondo del vino.
È il fondatore di Possibilia Editore (www.possibiliaeditore.eu) e l’editore-curatore della versione italiana del periodico francese LeRouge&LeBlanc, con cui collabora da anni. Scrive sulle pagine dedicate al vino nel mensile La Cucina Italiana, ed è stato una delle firme di Porthos, Il Turismo Culturale, ViaMichelin.com e Giudizio Universale.
È autore di vari libri, tra cui “Champagne – Il sogno fragile”(Possibilia Editore, 2013), “Champagne – Il sacrificio di un terroir” (Porthos Edizioni, 2008), “Vini naturali – Che cosa sono?” (Possibilia Editore, 2015), “Understanding Natural Wines” (Possibilia Editore, 2016). Ha da poco anche pubblicato un meticoloso e appassionato saggio in ebook dedicato a uno dei più grandi artisti viventi, Paolo Conte


Informazioni e Prenotazioni

AIS Milano
Per informazioni: eventi@aismilano.it
Per prenotazioni: utilizzare il sistema di prenotazione on-line

Data
Martedì 8 novembre 2016 - ore 21.00
Martedì 15 novembre 2016 - ore 21.00

Sede

Hotel The Westin Palace
Piazza della Repubblica 20, Milano

Quota di partecipazione
Soci AIS: 110 €

Le prenotazioni sono aperte dal giorno 3 ottobre 2016.
Per prenotare è necessario utilizzare il sistema di prenotazioni on-line

L'evento è riservato ai Soci AIS in regola con la quota associativa di AIS Nazionale.
La prenotazione è obbligatoria e impegnativa.

Clicca sul tasto per accedere al sistema di prenotazione
Prenotazioni on-line