Ultimi articoli

Bordeaux e oltre

News image

Una serata dedicata ai vini di Bordeaux, per approfondire il mito della regione vinicola più estesa di Francia. Un gig...

Recensioni | Giovanni Bordin

Degustare, l’imponderabile arte di capire un vino

News image

«Qui è il fascino del vino: nella sua vitalità irrazionale e sempre mutevole, non troppo diversa da quella di un organis...

Recensioni | Anna Basile

La verticale di Michel Furdyna: grandi vini e grandi bottiglie

News image

Una verticale storica, ambiziosa e rara, che entrerà nella memoria di AIS Milano: otto annate dello stesso vino, a ritr...

Recensioni | Sara Missaglia

La barbera del Sannio, vitigno in cerca di un nome

News image

Da un lato Vinitaly, con le grandi aziende che fanno notizia, la luce dei riflettori, la moltitudine di appassionati e c...

Recensioni | Sara Missaglia

La “chimera” minerale

News image

Il concetto di mineralità nel vino è tanto affascinante quanto sfuggente: «che vi sia ciascun lo dice/dove sia nessun l...

Recensioni | Valeria Gubelli

8 gennaio 2018

Hosam Eldin Abou EleyounCari colleghi e amici di AIS Milano,

Buon Anno a tutti!
Mi auguro che tutti possiate realizzare i vostri sogni e raggiungere tutti gli obbiettivi che vi siete posti.

Un grande gruppo della nostra delegazione non ha mai smesso di lavorare durante la pausa natalizia per prepararvi un’altra stagione favolosa piena di appuntamenti interessanti e degustazioni che rimarranno indelebili nella vostra memoria e nei vostri cuori.

Inizieremo l’anno con un banco di degustazione dedicato all'Abruzzo e ai suoi vini con un seminario di approfondimento sui cru del Montepulciano d’Abruzzo.
La prima serata è dedicata al Tokaji, un territorio unico per la sua storia, i suoi vini e i vignaioli. Il fascino di questa terra e tutte la particolarità legate alla produzione e alla classificazione dei vini saranno spiegate da Mariano Francesconi, uno dei massimi conoscitori di questa zona.

L’evento più atteso dell’anno è Enozioni a Milano, un appuntamento che da questo anno diverrà annuale.
La rassegna inizierà il 26 gennaio con una Cena di Gala durante la quale ci sarà la premiazione di persone che hanno dato un contributo indiscutibile al mondo del vino.
Nei due giorni successivi avremo un programma molto ricco, 13 degustazioni a tema e due banchi di degustazione. Tantissimi relatori e sommelier saranno impegnati per farvi vivere un weekend indimenticabile.

 

Hosam Eldin Abou Eleyoun