Ultimi articoli

Champagne: l'evocativa sublimazione dell'essere vino

News image

Un’altra degustazione fiore all’occhiello dell’edizione 2019 di Enozioni a Milano. Un viaggio in sei tappe, che a sorp...

Recensioni | Barbara Sgarzi

Solaia, il Rinascimento del vino italiano. Verticale di sei annate

News image

«Questo è il numero di dicembre 2000/gennaio 2001 della rivista americana Wine Spectator, contenente la classifica dei...

Recensioni | Marco Agnelli

L’antica Tracia tutta da scoprire: i vini bulgari

News image

La produttività vinicola della Bulgaria è in costante crescita. I vini bulgari, prodotti con vitigni autoctoni, si fan...

Recensioni | Giulia Cacopardo

I Tre TENOri: le voci del vino incontrano il vino che “parla”

News image

Qual è il senso della degustazione Tre TENOri? Non è dedicata a una zona, non ha un unico esperto, potrebbe essere la ...

Recensioni | Ilaria Ranucci

Alsazia, i vini del "bel giardino" d’Europa

News image

La produzione vitivinicola alsaziana punta sempre più al bio e alla biodinamica. Enozioni 2019 non poteva non aprir...

Recensioni | Giulia Cacopardo

12 marzo 2018

La parola del DelegatoCari colleghi e amici di AIS Milano,

non ci sono parole per descrivere la soddisfazione che si prova per aver superato i 2000 soci nella delegazione di Milano e i 6000 soci in Lombardia.
Ci sono ancora tantissimi colleghi che stanno rinnovando in questi giorni le loro tessere associative, un segno chiaro da parte di tutti voi che la nostra AIS Lombardia funziona e riesce a dare a tutti gli affezionati qualcosa che li invoglia a rinnovare, anno dopo anno, questo sodalizio caratterizzato da una passione comune.
Questi numeri testimoniano grande partecipazione con corsi ed eventi sempre pieni, che d’altra parte sono condotti da meravigliosi gruppi di lavoro con relatori preparatissimi e squadre di servizio capaci di mostrare il massimo della professionalità.
Questo risultato ci rende felici ma anche consci della enorme responsabilità e conferma che la strada che stiamo percorrendo è giusta e cerchiamo di percorrerla con gioia e umiltà.
La settimana scorsa abbiamo aggiunto alla famiglia AIS 98 nuovi corsisti per un corso serale a Milano e questa settimana inizia un altro secondo livello con 198 persone.

Giovedì 15 e venerdì 16 avrò l’onore, con il presidente Detti, di consegnare i diplomi di sommelier a oltre 100 neo diplomati.

Gli eventi di questa settimana inizieranno con un banco di degustazione dedicato al Nord Piemonte e di sera avremo un incontro con il Tokaj nella sede di Magenta. Martedì avremo una degustazione di grande fascino dedicata all’Istria, guidata da Roberto Filipaz. Sabato 17 marzo avremo l’onore di ospitare il gruppo degustatori di AIS Lombardia per una degustazione molto importante, allenandoci in vista della realizzazione della prossima edizione delle guide Vitae e Viniplus.

Per i colleghi che intendono sostenere l’esame di relatore, terremo un incontro di preparazione con Massimo Castellani sabato 24 Marzo.  

Hosam Eldin Abou Eleyoun