Ultimi articoli

Champagne: l'evocativa sublimazione dell'essere vino

News image

Un’altra degustazione fiore all’occhiello dell’edizione 2019 di Enozioni a Milano. Un viaggio in sei tappe, che a sorp...

Recensioni | Barbara Sgarzi

Solaia, il Rinascimento del vino italiano. Verticale di sei annate

News image

«Questo è il numero di dicembre 2000/gennaio 2001 della rivista americana Wine Spectator, contenente la classifica dei...

Recensioni | Marco Agnelli

L’antica Tracia tutta da scoprire: i vini bulgari

News image

La produttività vinicola della Bulgaria è in costante crescita. I vini bulgari, prodotti con vitigni autoctoni, si fan...

Recensioni | Giulia Cacopardo

I Tre TENOri: le voci del vino incontrano il vino che “parla”

News image

Qual è il senso della degustazione Tre TENOri? Non è dedicata a una zona, non ha un unico esperto, potrebbe essere la ...

Recensioni | Ilaria Ranucci

Alsazia, i vini del "bel giardino" d’Europa

News image

La produzione vitivinicola alsaziana punta sempre più al bio e alla biodinamica. Enozioni 2019 non poteva non aprir...

Recensioni | Giulia Cacopardo

26 marzo 2018

SommelierCari colleghi ed amici di AIS Milano,

il numero di giovani che si iscrivono ai corsi AIS è in costante crescita e questo è un segnale chiaro che l’interesse per la cultura del cibo e del vino si sta diffondendo sempre di più tra i giovani tra i 20 e i 30 anni.
Un altro dato importante è che tanti corsisti sono professionisti del settore della ristorazione, il che fa pensare che questo settore sia sempre più attento alla qualità che propone alla sua clientela.

Il progetto di preparare futuri relatori sta dando con immensa soddisfazione i suoi frutti.
Negli ultimi mesi tanti colleghi che hanno seguito questo percorso di preparazione hanno conseguito l'abilitazione e sono pronti a entrare a fare parte del gruppo di relatori ai corsi.

La nostra attività si ferma da giovedì a martedì prossimo per la festività. Buona Pasqua a tutti.

Hosam Eldin Abou Eleyoun