Ultimi articoli

A spasso per la Francia: alla scoperta dei grandi bianchi d’oltralpe

News image

Dopo i due incontri interamente dedicati ai “grandi” vini rossi francesi guidati da Samuel Cogliati, passiamo ad esplo...

Recensioni | Giacomo Pelatti

L’Alt(r)o Piemonte e i suoi vini, un vero e proprio mosaico

News image

Definire “Alt(r)o” Piemonte l’Alto Piemonte è doloroso ma necessario. L’aggettivo “altro” è riferito al fatto che l...

Recensioni | Arianna Biagini e Ilaria Ranucci

Fierezza autoctona e biodiversità. Ecco la Sardegna del vino

News image

Un viaggio tra antiche varietà e un dedalo di territori unici e differenti. A Magenta, con Adriana Licciardello e sei ...

Recensioni | Alessandro Franceschini

Quattro passi tra la Costa d’Amalfi e il Cilento: come mangiare, bere e stare be

News image

Alla scoperta dello straordinario patrimonio di questo angolo di Campania in compagnia di Nicola Materazzo e Monica Co...

Recensioni | Marco Agnelli

Taste Camp, ovvero l’arte di comunicare il vino

News image

Qualunque vino merita di essere raccontato «Comunicazione è un termine ampio, ancor più se associato al mondo del v...

Recensioni | Susi Bonomi

5 novembre 2018

Francesca Provenzi

 

Cari colleghi e amici di AIS Milano,

anche questa settimana comincia con un'altra serata di Vinovagando, una rassegna che sta riscuotendo un grande successo.
Ogni tappa è un viaggio dentro una regione raccontata con passione e competenza dai nostri relatori che ci fanno scoprire quanto grande e meravigliosa è la nostra Italia.
Storie di vita raccontate attraverso un calice di vino, perché il vino è emozione e voglia di stare insieme.
Stasera Davide Gilioli ci porterà alla scoperta dell'Abruzzo.

Martedì 6 novembre avremo il piacere di avere con noi Riccardo Cotarella, uno dei più grandi enologi d'Italia e presidente di Assoenologi, che ci presenterà i vini che segue in giro per il mondo.
Con lui andremo alla scoperta di grandi vini attraverso Francia, Stati Uniti, Romania, Palestina, per citare solo alcune tappe, accompagnati in questo viaggio da un degustatore d'eccezione: Francesco Albertini.

Prima di lasciarvi ringrazio tutti i sommelier, i responsabili di servizio ed eventi che lunedì scorso hanno
reso possibile una giornata memorabile, sicuramente impegnativa ma di grande soddisfazione.

Grazie a tutti!

 

Francesca