Ultimi articoli

Dall’antipasto al dolce. A cena con la Nocciola Tonda Gentile di Langa

News image

L’Alta Langa e le sue famose nocciole protagonisti della rassegna SENSO, guidati dai sommelier Davide Garofalo e Aless...

Recensioni | Susi Bonomi

L’Irpinia e il suo patrimonio di diversità

News image

In compagnia di Monica Coluccia, alla scoperta delle differenti espressioni che il fiano può dare a Montefredane e Lap...

Recensioni | Marco Agnelli

Il Casertano con i suoi vini da vitigni autoctoni

News image

Intrigante viaggio degustativo con Guido Invernizzi, a partire dalla storia millenaria della Campania per arrivare a s...

Recensioni | Daniela Recalcati

Valtellina #nofilter

News image

Una tavola rotonda presieduta da Sara Missaglia per conoscere la valle, gli uomini e le donne che fanno la differenza ...

Recensioni | Paola Lapertosa

A caccia di pinot nero sulla collina di Mazzon

News image

Con Gabriele Merlo alla scoperta di uno dei grandi cru del pinot nero in Italia. Gli “addicted” di pinot nero lo ri...

Recensioni | Giulia Cacopardo

5 novembre 2018

Francesca Provenzi

 

Cari colleghi e amici di AIS Milano,

anche questa settimana comincia con un'altra serata di Vinovagando, una rassegna che sta riscuotendo un grande successo.
Ogni tappa è un viaggio dentro una regione raccontata con passione e competenza dai nostri relatori che ci fanno scoprire quanto grande e meravigliosa è la nostra Italia.
Storie di vita raccontate attraverso un calice di vino, perché il vino è emozione e voglia di stare insieme.
Stasera Davide Gilioli ci porterà alla scoperta dell'Abruzzo.

Martedì 6 novembre avremo il piacere di avere con noi Riccardo Cotarella, uno dei più grandi enologi d'Italia e presidente di Assoenologi, che ci presenterà i vini che segue in giro per il mondo.
Con lui andremo alla scoperta di grandi vini attraverso Francia, Stati Uniti, Romania, Palestina, per citare solo alcune tappe, accompagnati in questo viaggio da un degustatore d'eccezione: Francesco Albertini.

Prima di lasciarvi ringrazio tutti i sommelier, i responsabili di servizio ed eventi che lunedì scorso hanno
reso possibile una giornata memorabile, sicuramente impegnativa ma di grande soddisfazione.

Grazie a tutti!

 

Francesca