Ultimi articoli

Il Casertano con i suoi vini da vitigni autoctoni

News image

Intrigante viaggio degustativo con Guido Invernizzi, a partire dalla storia millenaria della Campania per arrivare a s...

Recensioni | Daniela Recalcati

Valtellina #nofilter

News image

Una tavola rotonda presieduta da Sara Missaglia per conoscere la valle, gli uomini e le donne che fanno la differenza ...

Recensioni | Paola Lapertosa

A caccia di pinot nero sulla collina di Mazzon

News image

Con Gabriele Merlo alla scoperta di uno dei grandi cru del pinot nero in Italia. Gli “addicted” di pinot nero lo ri...

Recensioni | Giulia Cacopardo

”Vini del cuore”: quando la degustazione diventa romantica

News image

All’ultima edizione di Enozioni a Milano Samuel Cogliati ci ha condotto lungo la strada che porta un vino a diventare ...

Recensioni | Alessio Di Paola

I vini prodotti dove è nata la vite

News image

Riccardo Cotarella, affiancato dal sommelier Davide Garofalo, presenta l’azienda russa Usadba Divnomorskoe. Una rea...

Recensioni | Giuseppe Vallone

26 novembre 2018

Francesca Provenzi

Cari colleghi e amici di AIS Milano,

oggi abbiamo il piacere di presentare la tredicesima edizione della guida Viniplus di AIS Lombardia e di brindare con un grande banco di degustazione in cui saranno presenti le eccellenze di Lombardia, per apprezzare al meglio il nostro territorio vitivinicolo.

Il 28 novembre avremo una serata dedicata alla DOC Faro con Davide Gilioli e Adriana Licciardello che, in compagnia di alcuni produttori, ci faranno conoscere una denominazione tra le più piccole d’Italia.

Il 29 novembre tre giovani aziende marchigiane si presenteranno al pubblico di AIS Milano raccontando la propria storia, i valori che li contraddistinguono e i progetti futuri, attraverso i vini che producono.

Il 30 novembre ci attende un grande ritorno, il Prof. Moio con la sua azienda, Quintodecimo, e una verticale di 10 annate di Terra d’Eclano, per scoprire l’attitudine alla lunga maturazione in bottiglia dell’aglianico, il vitigno simbolo del territorio.

Il 1 dicembre andremo in Valpolicella, un viaggio-studio che ci condurrà a far visita a due aziende legate alla tradizione di questo territorio, Stefano Accordino e Cantina Valpolicella Negrar.
Vi aspettiamo!

Francesca