Ultimi articoli

Il Casertano con i suoi vini da vitigni autoctoni

News image

Intrigante viaggio degustativo con Guido Invernizzi, a partire dalla storia millenaria della Campania per arrivare a s...

Recensioni | Daniela Recalcati

Valtellina #nofilter

News image

Una tavola rotonda presieduta da Sara Missaglia per conoscere la valle, gli uomini e le donne che fanno la differenza ...

Recensioni | Paola Lapertosa

A caccia di pinot nero sulla collina di Mazzon

News image

Con Gabriele Merlo alla scoperta di uno dei grandi cru del pinot nero in Italia. Gli “addicted” di pinot nero lo ri...

Recensioni | Giulia Cacopardo

”Vini del cuore”: quando la degustazione diventa romantica

News image

All’ultima edizione di Enozioni a Milano Samuel Cogliati ci ha condotto lungo la strada che porta un vino a diventare ...

Recensioni | Alessio Di Paola

I vini prodotti dove è nata la vite

News image

Riccardo Cotarella, affiancato dal sommelier Davide Garofalo, presenta l’azienda russa Usadba Divnomorskoe. Una rea...

Recensioni | Giuseppe Vallone

14 gennaio 2019

Francesca Provenzi

Buon Anno a tutti!

Ci attende un 2019 pieno di momenti associativi preziosi che arricchiranno la nostra cultura sul mondo del vino.
Conoscere, imparare e degustare sono elementi fondamentali per chi vuole essere un bravo sommelier capace di comunicare non solo il vino ma anche altri prodotti.


Il vino non è una semplice bevanda ma è cultura, è frutto del lavoro dell’uomo ed espressione del territorio e dei vitigni, è capace di donare emozioni impagabili.


L’attività della nostra delegazione offrirà ampia scelta tra banchi di degustazione, serate a tema, viaggi studio e master di approfondimento su vari argomenti. Tutto questo oltre al corso di qualificazione professionale per sommelier.


I nostri preparatissimi relatori, il nostro instancabile gruppo di servizio e l’esercito di collaboratori che compie un grande lavoro dietro le quinte, tutti insieme ci accompagneranno nel realizzare tanti progetti.


Il nostro programma, che potete consultare sul sito, è sempre aggiornato e come vedrete inizieremo l’attività con un banco di degustazione dedicato al Chianti Classico; seguirà un incontro con il re dei vini, il Barolo dell’azienda Marchesi di Barolo; avremo il piacere di assaggiare i vini dell’Etna dell’azienda Calabretta e vi segnalo anche che all'inizio di febbraio ci sarà un incontro dedicato alla viticoltura in Bulgaria raccontata da Guido Invernizzi.


L’ultimo weekend di gennaio si terrà "Enozioni a Milano" un tripudio di eventi che mira alle eccellenze nazionali ed internazionali.
Vi aspetto numerosi.

Vi ricordo che per partecipare a tutti i nostri eventi dovete essere in regola con la quota associativa, il rinnovo può essere effettuato online (https://www.aisitalia.it/rinnovi-online.aspx#.XC-xTorSKhA) o presso la nostra sede.

Francesca