Ultimi articoli

Il Casertano con i suoi vini da vitigni autoctoni

News image

Intrigante viaggio degustativo con Guido Invernizzi, a partire dalla storia millenaria della Campania per arrivare a s...

Recensioni | Daniela Recalcati

Valtellina #nofilter

News image

Una tavola rotonda presieduta da Sara Missaglia per conoscere la valle, gli uomini e le donne che fanno la differenza ...

Recensioni | Paola Lapertosa

A caccia di pinot nero sulla collina di Mazzon

News image

Con Gabriele Merlo alla scoperta di uno dei grandi cru del pinot nero in Italia. Gli “addicted” di pinot nero lo ri...

Recensioni | Giulia Cacopardo

”Vini del cuore”: quando la degustazione diventa romantica

News image

All’ultima edizione di Enozioni a Milano Samuel Cogliati ci ha condotto lungo la strada che porta un vino a diventare ...

Recensioni | Alessio Di Paola

I vini prodotti dove è nata la vite

News image

Riccardo Cotarella, affiancato dal sommelier Davide Garofalo, presenta l’azienda russa Usadba Divnomorskoe. Una rea...

Recensioni | Giuseppe Vallone

28 gennaio 2019

Francesca Provenzi

Cari colleghi e amici di AIS Milano,

si è appena conclusa la seconda edizione di “Enozioni a Milano” che ha visto la numerosa partecipazione di sommelier e amanti del nettare di Bacco decretando, senza ombra di dubbio, il pieno successo della manifestazione.
Ringrazio il Presidente di AIS Lombardia, Hosam Eldin, per aver scelto ancora una volta la nostra sede per questa prestigiosa rassegna.


Un grazie di cuore va a tutto il gruppo servizi, più di 70 sommelier che hanno lavorato con grande professionalità e passione, al comitato organizzativo e a tutti i relatori che hanno reso indimenticabile ogni singola degustazione, comunicando e valorizzando il mondo del vino come solo professionisti competenti come loro sanno fare.


La Cena di Gala è stata allietata dalla presenza di Tessa Gelisio che ha elegantemente condotto la cerimonia di consegna del premio “Enozioni a Milano” a tre importanti personalità che si sono distinte per il loro impegno nella valorizzazione del nostro patrimonio enologico: Marilisa Allegrini, Maurizio Zanella e Riccardo Cotarella.


Cosa dire di più? Che vi diamo appuntamento al 2020!!!

E dopo la grande festa passiamo alle normali attività.

Un caloroso benvenuto ai 30 nuovi corsisti che martedì 29 gennaio inizieranno il primo livello del corso di qualificazione professionale per aspiranti sommelier nella sede di Magenta.

Infine, lunedì il 4 febbraio si terrà un Banco di Degustazione in collaborazione con Luxurywines, per presentare produttori di eccellenza di vini prodotti da vitigni autoctoni Italiani.

Vi aspettiamo!

Francesca