Ultimi articoli

Il Casertano con i suoi vini da vitigni autoctoni

News image

Intrigante viaggio degustativo con Guido Invernizzi, a partire dalla storia millenaria della Campania per arrivare a s...

Recensioni | Daniela Recalcati

Valtellina #nofilter

News image

Una tavola rotonda presieduta da Sara Missaglia per conoscere la valle, gli uomini e le donne che fanno la differenza ...

Recensioni | Paola Lapertosa

A caccia di pinot nero sulla collina di Mazzon

News image

Con Gabriele Merlo alla scoperta di uno dei grandi cru del pinot nero in Italia. Gli “addicted” di pinot nero lo ri...

Recensioni | Giulia Cacopardo

”Vini del cuore”: quando la degustazione diventa romantica

News image

All’ultima edizione di Enozioni a Milano Samuel Cogliati ci ha condotto lungo la strada che porta un vino a diventare ...

Recensioni | Alessio Di Paola

I vini prodotti dove è nata la vite

News image

Riccardo Cotarella, affiancato dal sommelier Davide Garofalo, presenta l’azienda russa Usadba Divnomorskoe. Una rea...

Recensioni | Giuseppe Vallone

25 marzo 2019

MontalcinoCari colleghi e amici di AIS Milano, 

siamo appena tornati dal viaggio emozionante che abbiamo fatto a Montalcino, un territorio straordinario dove siamo stati accolti dai produttori con grande entusiasmo.

Ci hanno aperto le porte delle loro cantine per raccontarci storie fatte di passione, di impegno quotidiano e di grande fatica per riuscire a consegnarci un grande vino, come il Brunello di Montalcino, che rappresenta l'Italia nel mondo.

Questa settimana, il 27 marzo, nella sede di Magenta avremo il piacere di assaggiare i vini di Cà Maiol e in particolare il Lugana che rappresenta da sempre l'azienda, in compagnia di Bruno Ferrari che ci guiderà nella degustazione. 

Il 28 marzo, in collaborazione con i colleghi Sommelier di AIS Casale, presenteremo una serata dedicata al grignolino, un vitigno che è stato sempre un po’ bistrattato ma che adesso sta vivendo un periodo di grande rinascita.

Vi aspettiamo! 

Francesca 

Delegata AIS Milano