Ultimi articoli

Un patrimonio dell’enologia italiana: Castello Banfi e il suo Brunello

News image

Sotto la straordinaria guida di Luisito Perazzo, AIS Milano racconta una seducente sfumatura di Toscana, la terra baci...

Recensioni | Paola Lapertosa

Champagne Charles Heidsieck, l’eccellenza non ha fretta

News image

Com’è rinfrescante, nelle nostre vite caotiche e convulse, partecipare a una serata il cui mantra è la calma. Il lu...

Recensioni | Barbara Sgarzi

Ribolla: una storia di contrasti, un vitigno che racconta la terra a cui apparti

News image

Una serata per conoscere e capire non solo un vitigno, la ribolla, ma la gente che lo trasforma in vino. Sofia Land...

Recensioni | Sara Missaglia

Al Malbec World Day per scoprire il vitigno simbolo dell'Argentina

News image

Giunto alla sua ottava edizione, il Malbec World Day si è celebrato anche quest'anno il 17 aprile e l'Italia non potev...

Recensioni | Alberto Gober

Serata benefica a sostegno del progetto “Maji Safi”, promosso dall’Associazione

News image

L’associazione Filippo Astori nasce nel 2005, in memoria di Filippo, per realizzare ciò in cui lui credeva e che può e...

Recensioni | Daniela Recalcati

3 giugno 2019

Francesca

Cari colleghi e amici di AIS Milano,

questa settimana inizia con un grande Banco di Degustazione dedicato al Metodo Classico, "Sparkling Classic Summer". Sarà un viaggio attraverso l'Italia dove avrete la possibilità, insieme ai produttori, di conoscere le eccellenze del Metodo Classico e degustare una vasta scelta di prodotti più unici che rari. Una straordinaria occasione che si ripete con successo da diversi anni e che sempre richiama gli appassionati del mondo del vino.

Martedì 4 giugno vi attende un altro appuntamento con Michele Calò & figli e i loro rosati prodotti nel salentino. Guidati dai fratelli Calò e da Gabriele Merlo saremo accompagnati nella degustazione di due verticali imperdibili di Mjère e Cerasa, due “gemelli diversi” in rosato, per ricrederci e verificare come anche i rosati possono invecchiare.

Il 5 giugno, a Magenta, torna un classico appuntamento in occasione dell’anniversario della battaglia di Magenta del 1859. Con Guido Invernizzi andremo alla scoperta della Francia "sconosciuta": sarà non solo una degustazione di 6 vini poco noti, ma anche un racconto storico che ci arricchirà anche culturalmente.

Il 6 giugno, in collaborazione con il Consorzio di Tutela Vini di Valtellina, racconteremo il territorio lombardo, guidati da Sara Missaglia e da ben dieci produttori, degusteremo fianco a fianco a loro, una selezione rappresentativa dei vini della valle. Dal racconto diretto dei produttori capiremo il grande lavoro che ogni giorno affrontano con fatica, ma con tanta passione e tenacia per valorizzare e proteggere questo territorio difficile quanto affascinante.

E concludiamo la settimana con un’uscita didattica: sabato 8 giugno andremo in Valle d'Aosta, accompagnati da Altai Garin, per conoscere questo territorio attraverso la visita di tre aziende con tre filosofie diverse nel cuore pulsante della “Vallée”: Grosjean, Ottin e Cave Gargantua.

Il mondo del vino è condivisione e noi vogliamo condividere con voi la stessa passione!
Vi aspettiamo!

Francesca
Delegata AIS Milano