Ultimi articoli

”Vini del cuore”: quando la degustazione diventa romantica

News image

All’ultima edizione di Enozioni a Milano Samuel Cogliati ci ha condotto lungo la strada che porta un vino a diventare ...

Recensioni | Alessio Di Paola

I vini prodotti dove è nata la vite

News image

Riccardo Cotarella, affiancato dal sommelier Davide Garofalo, presenta l’azienda russa Usadba Divnomorskoe. Una rea...

Recensioni | Giuseppe Vallone

Un patrimonio dell’enologia italiana: Castello Banfi e il suo Brunello

News image

Sotto la straordinaria guida di Luisito Perazzo, AIS Milano racconta una seducente sfumatura di Toscana, la terra baci...

Recensioni | Paola Lapertosa

Champagne Charles Heidsieck, l’eccellenza non ha fretta

News image

Com’è rinfrescante, nelle nostre vite caotiche e convulse, partecipare a una serata il cui mantra è la calma. Il lu...

Recensioni | Barbara Sgarzi

Ribolla: una storia di contrasti, un vitigno che racconta la terra a cui apparti

News image

Una serata per conoscere e capire non solo un vitigno, la ribolla, ma la gente che lo trasforma in vino. Sofia Land...

Recensioni | Sara Missaglia

10 giugno 2019

Valle d'Aosta

Cari colleghi e amici di AIS Milano,

sabato abbiamo trascorso una bellissima giornata in Valle d'Aosta dove siamo stati accolti con grande entusiasmo. Un territorio straordinario narrato attraverso le parole e i vini di tre produttori che hanno avuto il piacere di raccontarci la loro storia e il grande amore che li unisce alla propria terra. Dopo tanto entusiasmo torneremo a proporre le uscite del sabato con la nuova stagione.

Fra gli appuntamenti che ci aspettano questa settimana, si parte subito oggi, 10 giugno, con Finger Lakes wines, un’occasione imperdibile per conoscere una delle più brillanti realtà del vino d’oltreoceano. Con Sally Semeria e Luisito Perazzo degusteremo 6 vini dei Finger Lakes nello Stato di New York.

Martedì 11 giugno ci attende una giornata con ben due Masterclass dal titolo «Nutrire il vigneto». Sarà l’occasione per verificare i risultati di un lavoro sperimentale condotto in un vigneto di chardonnay diviso in tre particelle uguali come giacitura di terreno, esposizione e impianto, e la cui unica variabile è rappresentata solo dalla differente nutrizione del terreno. Cercheremo di scoprire, attraverso una degustazione condotta da Riccardo Cotarella e Davide Garofalo, le differenze che si riscontrano nei tre vini ottenuti dai tre appezzamenti.

Giovedì 13 giugno ospiteremo la Franciacorta con Mosnel, un'azienda storica arrivata alla quinta generazione con Giulio e Lucia Barzanò che oggi guidano la cantina con grande successo. Giulio Barzanò e Artur Vaso, sommelier professionista e Relatore AIS, ci condurranno nella degustazione di 6 Franciacorta.

Vi aspettiamo!

Francesca
Delegata AIS Milano