Prenotazioni on-line

 

Da oggi prenotarsi agli eventi di AIS Milano e’ ancora più facile!

Per consultare la disponibilità dei posti e prenotare la propria iscrizione, fino a un massimo di due posti, è necessario essere iscritti al sito prenotazioni di AIS Milano.
Gli eventi (se non espressamente indicato) sono riservati ai Soci AIS in regola con il pagamento della quota associativa per l’anno in corso.

 

Registrazione al sito

Accedi al sito www.aismilano.wine, clicca su "Registrati" ed effettua la registrazione compilando l’apposito modulo. Una mail arriverà al tuo indirizzo di posta elettronica per avvisarti che la registrazione è stata effettuata.
A questo punto, entrando con il tuo nome e la tua password nella sezione riservata agli utenti registrati, potrai accedere alle prenotazioni dalla pagina “Eventi in Programma”.
La registrazione al sito si effettua solo la prima volta. Conserva con cura la password, ti verrà richiesta ogni volta che vorrai entrare nella sezione del sito riservata agli Utenti registrati.

 

Prenotazione eventi

Di ogni evento si possono conoscere tutti i dettagli: titolo, data, ora, quota di partecipazione, termine registrazioni, posti liberi.
Una chiara grafica mostra la possibilità di registrarsi o l’impossibilità ad effettuare l’iscrizione in quanto esauriti i posti disponibili o scaduto il termine massimo per la prenotazione.
Occorre inserire:
Nome e cognome del partecipante
Numero di posti richiesti, con il nome e cognome dell’eventuale accompagnatore.
Una mail di conferma della registrazione arriverà al tuo indirizzo email con il riepilogo dei dati inseriti.

 

Pagamento

Il pagamento si effettua attraverso il sistema di pagamento on-line PayPal.
Il pagamento deve essere effettuato in un'unica soluzione e per tutti i partecipanti indicati nella prenotazione. Non sono possibili pagamenti frazionati.

 

Cancellazione della Registrazione

L’utente può cancellare la propria registrazione sino a 5 giorni prima dell’evento direttamente dal sito di prenotazione.

 

Rimborso

La quota versata è rimborsabile solo ed esclusivamente se la cancellazione viene richiesta almeno 5 giorni prima della data dell’evento.
Non è possibile destinare la quota all’iscrizione di un evento diverso da quello per il quale si è versata la quota di partecipazione.

Prenotazioni on-line

9 ottobre 2019 - Mini master Spagna: simili ma non troppo

Mini master Spagna: simili ma non troppoMercoledì 9 ottobre 2019: il Nord-Ovest
Giovedì 17 ottobre 2019: il Nord-Est
Lunedì 4 novembre 2019: il Sud e le Isole


Caratterialmente ci siamo: gli spagnoli piacciono molto a noi italiani. Mediterranei fino al midollo, geneticamente affini come il DNA di una vigna centenaria. Hola, olè: espressioni che sono entrate nel nostro comune modo non solo di parlare, ma di pensare. Spagna, ed è subito, o quasi subito, festa.

 

 

Immediata ma non semplice: la Spagna con i suoi 1,17 milioni di ettari vitati (la maggiore superficie al mondo) è una realtà vitivinicola estremamente complessa e declinata attraverso una molteplicità di denominazioni, estese in molti areali del Paese. Origini greche per la viticoltura spagnola, a partire dall’VIII secolo a.C., con sviluppi e amplificazioni dal periodo di dominazione romana.

Mini master Spagna: simili ma non troppo

Territorio articolato su altitudini e pendenze diverse: un po’ Austria e un po’ Svizzera, se pensiamo che in Spagna troviamo vigneti su pendenze tra le più ripide in Europa.


Diversità è sempre ricchezza: un numero impressionante di vitigni allevati, quasi 600, ma con una concentrazione produttiva legata ai 15 vitigni autoctoni: la garnacha tinta il più diffuso, il tempranillo il più nobile. Bacca rossa è passione, calore, desiderio: bacca bianca è eleganza, ma con carattere e personalità. Albariño e verdejo sono vitigni da conoscere e apprezzare. Molteplicità non si traduce in produzione di massa: la Spagna esprime qualità, con rese per ettaro molto limitate. La presenza delle Bodegas, a cui è affidata la commercializzazione del vino, è un fenomeno tutto spagnolo.


Il mini master è in realtà un vero tour per il Paese: Luisito Perazzo ci porterà in Catalogna, nella regione del Cava e delle sue bollicine, e in Andalusia alla scoperta di Jerez de la Frontera, dello Sherry, delle botas scolme e della flor. E poi nel Priorato, per degustare i grandi rossi da garnacha, e nella Castiglia-Léon con la Ribera del Duero e i rossi da uve tempranillo. Vini al confine tra realtà e leggenda, come quelli di Vega Sicilia o di Pingus.


Un master che è prima di tutto viaggio: la colonna sonora sarà fatta di profumi ricchi di aromi e di personalità. Ci sono cose che non hanno prezzo, guida tu.

 

Vini in degustazione

 

Primo incontro

Rias Baixas La Mar 2017, Terras Cauda

Rueda Verdejo 2015, Matarromera

Gotin del Risc Mencia 2010, Bodega del Abad

Toro Paydos 2011, Vinedos del Yerro

Malleolus 2013, Emilio Moro

Ribera del Duero Unico 2006, Vega Sicilia

 

Secondo incontro

Cava brut vintage 2011, Bodegas y Vinedos Artadi

Campo de Borja Veraton 2014, Bodegas Alto Moncayo

Rioja Vina Tondonia Rosado Gran Reserva 2009, Lopez de Heredia

Navarra Dignus 2012, Bodegas Vina Magana

Rioja Prado Enea Gran Reserva 2010, Bodegas Muga

Priorato Clos Mogador 2015, Clos Mogador

 

Terzo incontro

Valle de Orotava Vidonia 2015, Suertes del Marques

Almansa Albahra 2017, Envinate

Vino de la Tierra Gallinas y Focas 2012, 4 Kilos Vinicola

Valle de Orotava Candio 2013, Suertes del Marques

Sherry Amontillado en Rama Cruz Vieja, Faustino Gonzalez

Montilla Moriles Don PX Gran Reserva 1987, Toro Albalà

 

Il relatore

Luisito Perazzo, Miglior Sommelier d’Italia nel 2005, Sommelier dell'anno 2006 e 2013, Miglior Sommelier di Lombardia nel 2004. Un percorso non convenzionale, con gli studi che dapprima prendono la via del Politecnico di Milano, poi l’incontro con il mondo del vino che diventa amore fulminante. Studia e arricchisce la conoscenza del vino che vira poi verso l’approfondimento dei distillati e delle bevande. Assoluto cultore della “sosta” a tavola, si distingue per una continua ricerca e miglioramento dell’esperienza dei suoi commensali.


Informazioni e Prenotazioni

AIS Milano
Per informazioni: eventi@aismilano.it

Date

Mercoledì 9 ottobre 2019: il Nord-Ovest
Giovedì 17 ottobre 2019: il Nord-Est
Lunedì 4 novembre 2019: il Sud e le Isole

 

Orario
Inizio lezione 20:30
Fine lezione 23:00


Sede
Hotel The Westin Palace
Piazza della Repubblica 20, Milano

Quota di partecipazione
Soci AIS: 150 €


Posti disponibili
80 posti

Le prenotazioni sono aperte dal giorno 30 agosto 2019.
Per prenotare è necessario utilizzare il sistema di prenotazioni on-line

L’evento è riservato ai Soci AIS in regola con la quota associativa di AIS Nazionale.
La prenotazione è obbligatoria e impegnativa.

Clicca sul tasto per accedere al sistema di prenotazione

Prenotazioni on-line