Ultimi articoli

Futurismo e vino: il domani è adesso – Parte Seconda

News image

Non solo poesia o letteratura. Come il vino, il Futurismo è inclusione: allagare e dilagare, tra pensieri e il quotidi...

Recensioni | Sara Missaglia

Futurismo e vino: il domani è adesso – Parte Prima

News image

Una serata fra le più belle della stagione di AIS Milano, con la guida di Armando Castagno nella duplice veste di stor...

Recensioni | Sara Missaglia

L’espressione volitiva del Buttafuoco Storico

News image

Una serata dedicata alla scoperta del Buttafuoco Storico, nell’Oltrepò Pavese. Gabriele Merlo, con grande maestria ed ...

Recensioni | Daniela Recalcati

Vinovagando in Valle d’Aosta. Quando l’emozione ha voce

News image

Dalla rassegna Vinovagando una serata all’insegna dei vini valdostani accompagnati dall’autoctono Altai Garin. «Cos...

Recensioni | Marco Agnelli

Hallowine, nessun dorma

News image

Streghe, scheletri, maghi e fattucchiere, gnomi, gatti neri e pipistrelli: la notte di Halloween si può tutto, o quasi...

Recensioni | Sara Missaglia

2 dicembre 2019

Francesca

Cari colleghi e amici di AIS Milano,
iniziamo la settimana con un grande Banco di Degustazione, in collaborazione con il Consorzio Vini di Romagna, dedicato ai vitigni autoctoni del territorio e una Masterclass guidata da Davide Gilioli, Relatore e Degustatore AIS.

Sempre lunedì 2 dicembre, ci aspetta la serata  "Bordeaux Atto primo", tra gli eventi più importanti della stagione, con Luisito Perazzo, profondo conoscitore del territorio di Bordeaux. Attraverso la degustazione di sei vini di diversa provenienza cercheremo di capire le varie espressioni espresse da questa zona dalla vasta estensione. L’apice si toccherà il 12 dicembre con "Bordeaux Atto secondo"in cui si degusterenno i grandi Bordeaux dell'annata 2009, a 10 anni dalla vendemmia.

Martedì 3 dicembre l’appuntamento è con "Terre del Principe", alla scoperta di tre antichi vitigni: pallagrello bianco, pallagrello nero e casavecchia con Guido Invernizzi e i proprietari e produttori Peppe Mancini e Manuela Piancastelli che ci racconteranno la loro storia e ci seguiranno nella degustazione.

Mercoledì 4 dicembre ci attende l’ultimo incontro della rassegna Vinovagando. Il nostro viaggio ci porta in Piemonte e per questo appuntamento non potevamo che avere come Relatore Francesco Ferrari, non solo appassionato Degustatore che ha girato il  mondo ma che ogni volta non vede l’ora di ritornare a casa. Con lui concluderemo la rassegna che ha riscosso grande successo, lasciandoci coinvolgere dal racconto di uno tra i territori vitivinicoli d’eccellenza.
L'appuntamento è per l'anno prossimo per un altro Vinovagare attraverso la nostra bellissima Italia.

Vi aspetto!

Francesca Provenzi
Delegato AIS Milano