Ultimi articoli

Duello di una notte di mezza estate a colpi di calice

News image

Il duello del vino, il tradizionale appuntamento di fine stagione sulla terrazza del Westin Palace Hotel per una serat...

Recensioni | Marco Agnelli

TASTE CAMP 3: dialogare al buio

News image

L’ultima serata estiva del ciclo Taste Camp si conclude con una degustazione completamente alla cieca di otto vini, in...

Recensioni | Sara Missaglia

TASTE CAMP 2. Certe notti

News image

Guidati da Luisito Perazzo, un maestro della sensorialità, la seconda serata in terrazza è un' affascinante degustazio...

Recensioni | Sara Missaglia

TASTE CAMP 1. Autoctoni, che passione!

News image

Anche quest’anno AIS Milano ripropone il consueto appuntamento estivo in terrazza, partendo con una serata dedicata ai...

Recensioni | Daniela Recalcati

Mosnel: territorio, ricerca e qualità sostenibile

News image

Giulio Barzanò ci presenta l’azienda che conduce insieme alla sorella Lucia. Giunta alla quinta generazione di viticol...

Recensioni | Giuseppe Vallone

Recensioni

Passato, presente e futuro del Teroldego Rotaliano


Passato, presente e futuro del Teroldego Rotaliano

«Come fa un fazzoletto pianeggiante di 300-400 ettari a darci vini dalle identità ben precise e dalle caratteristiche ben distinte a seconda del vigneto?

Questo nonostante la superficie così ridotta, ma soprattutto condizioni pedoclimatiche apparentemente identiche.»

 

Leggi tutto...

Vini delle Piccole Isole Greche


Vini delle Piccole Isole Greche

La Grecia, come l’Italia, ha una storia millenaria in fatto di vitivinicoltura.

Ne è testimonianza la presenza di circa 300 vitigni autoctoni. Ma la vite e, di conseguenza il vino, è presente anche sulle isole greche che costituiscono il 20% del territorio greco.

 

Leggi tutto...

Il Bordeaux in cinque incontri


Il Bordeaux in cinque incontri

Si può conoscere Bordeaux in sole cinque serate? Certamente no, anche se la guida è italo-francese, si chiama Samuel Cogliati ed è un bravissimo comunicatore e un grande conoscitore dei vini francesi.

Bordeaux è un’area vitivinicola molto vasta e articolata, piena di storia e in continua evoluzione, a partire dal dibattito sullo stile che, passato dall’era Parker, si sta ora orientando verso un ritorno al classico.

 

Leggi tutto...

Terra d’Eclano: il concetto di grande vino realizzato da Quintodecimo


Terra d’Eclano: il concetto di grande vino realizzato da Quintodecimo

Per il professor Luigi Moio, ordinario di Enologia presso il Dipartimento di Scienza degli Alimenti dell’Università degli Studi di Napoli Federico II, Quintodecimo è la realizzazione del desiderio di mettere in pratica e far diventare realtà il concetto di “grande vino”.

Una nozione interiorizzata e maturata in Francia, durante il dottorato di ricerca nel Laboratoire de Recherche sur les Arômes dell’Institut National de la Recherche Agronomique di Dijon, nel cuore della Borgogna.

 

Leggi tutto...

Vinovagando - I molteplici volti del profilo vitivinicolo lombardo


Vinovagando - I molteplici volti del profilo vitivinicolo lombardo

«Non esiste altra regione in Italia che, come la Lombardia, possa garantire almeno una denominazione di eccellenza per ogni tipologia di vino».

Gabriele Nasti pensa all’appuntamento di Vinovagando come a un’ipotetica cena dove, a rappresentare i vini a servizio delle varie portate, siano solo le eccellenze lombarde.

 

Leggi tutto...

Valpolicella, attrazione fatale in rosso


Valpolicella, attrazione fatale in rosso

Per la fortunata rassegna Vinovagando, la penultima tappa del viaggio attraverso lo Stivale tocca una delle aree di maggiore attrattiva e suggestione del panorama vitivinicolo italiano, la Valpolicella.

Conduce la serata Bruno Ferrari, Relatore abilitato per diverse lezioni del Secondo Livello e, come lui stesso si definisce, grande appassionato di territori e della combinazione “zona, vitigno e vino”.

 

Leggi tutto...

La Grande Piccola DOC Faro


La Grande Piccola DOC Faro

È un vero gioiello in miniatura sotto vari punti di vista: storico, paesaggistico ed enologico.

Affonda le sue radici già nell’età micenea (1500 a. C.) con la scoperta delle prime tracce di viticoltura nella zona di Capo Peloro e si collega ai Pharii, popolo di origine greca, che nel 746 a. C. fondarono Messina sviluppando l’agricoltura e la cura della vite.

 

Leggi tutto...

Sardegna, vini figli del mare e del vento


Sardegna, vini figli del mare e del vento

Ultima serata della rassegna Vinovagando: come tutte le “fini” già si immagina un nuovo inizio, tra nostalgia e attesa.

A maggior ragione quando gli eventi sono tappe di un percorso vivo e autentico tra vini, territori, gente ed emozioni.

 

Leggi tutto...

Hansi Baumgartner, i formaggi e l’arte dell’affinamento


Hansi Baumgartner, i formaggi e l’arte dell’affinamento

Le antiche pratiche di conservazione e stagionatura affiancate a sofisticate tecniche di affinamento fanno della produzione casearia di Baumgartner un esempio d’eccellenza altoatesina.

Nel mondo della produzione casearia lo chef Hansi Baumgartner può essere considerato a tutti gli effetti un vero e proprio fuoriclasse. Potremmo definirlo quasi un moderno “cheese influencer”.

 

Leggi tutto...

SENSO e sentimento: l’olio EVO


SENSO e sentimento: l’olio EVO

Il colore dell’olio Extra Vergine d’Oliva, appena spremuto, è di un verde limone accesso, brillante. Il profumo erbaceo, aromatico, fragrante, pungente… è come il primo amore, non si scorda più, si imprime nella memoria.

Al gusto può risultare quasi piccante. Poi con il tempo si trasforma, il verde acido lascia spazio ad un verde più cupo, il profumo si fa più delicato e in bocca si ammorbidisce.

 

Leggi tutto...