Ultimi articoli

Duello di una notte di mezza estate a colpi di calice

News image

Il duello del vino, il tradizionale appuntamento di fine stagione sulla terrazza del Westin Palace Hotel per una serat...

Recensioni | Marco Agnelli

TASTE CAMP 3: dialogare al buio

News image

L’ultima serata estiva del ciclo Taste Camp si conclude con una degustazione completamente alla cieca di otto vini, in...

Recensioni | Sara Missaglia

TASTE CAMP 2. Certe notti

News image

Guidati da Luisito Perazzo, un maestro della sensorialità, la seconda serata in terrazza è un' affascinante degustazio...

Recensioni | Sara Missaglia

TASTE CAMP 1. Autoctoni, che passione!

News image

Anche quest’anno AIS Milano ripropone il consueto appuntamento estivo in terrazza, partendo con una serata dedicata ai...

Recensioni | Daniela Recalcati

Mosnel: territorio, ricerca e qualità sostenibile

News image

Giulio Barzanò ci presenta l’azienda che conduce insieme alla sorella Lucia. Giunta alla quinta generazione di viticol...

Recensioni | Giuseppe Vallone

Recensioni

Marche New Generation: i nuovi interpreti del territorio


Marche New Generation: i nuovi interpreti del territorio

Una ventata di novità e freschezza aleggia in sala: a raccontare le Marche tre giovani interpreti, desiderosi proseguire con entusiasmo il lavoro in vigna e in cantina dei loro nonni, alla guida di tre giovani aziende marchigiane portate avanti con grande passione.

Tre zone diverse delle Marche, tre stili diversi, un'unica grande passione: il territorio.

 

Leggi tutto...

Vinovagando – Sicilia: il nostro viaggio ferma in Trinacria


Vinovagando – Sicilia: il nostro viaggio ferma in Trinacria

Adriana Licciardello ci ha guidato in un suggestivo viaggio in terra sicula, raccontando con passione l’ampio e variegato territorio siciliano con una ricca degustazione di 6 vini.

Carnagione olivastra, profilo medio-orientale incorniciato da vaporosi e abbondanti ricci corvini, marcato accento catanese che non è stato minimamente scalfito dagli oltre 20 anni di vita milanese: basta uno sguardo per capire come non vi potesse essere scelta più “autoctona” per raccontare questa tappa di Vinovagando.

 

Leggi tutto...

Riccardo Cotarella, storia di un enologo e cittadino del mondo


Riccardo Cotarella, storia di un enologo e cittadino del mondo

È un Cotarella in grande spolvero quello che torna a trovarci in AIS Milano. Per raccontarci vicende di vini, di territori ma soprattutto di uomini.

Una serata con un ospite d’eccezione come Riccardo Cotarella non può certo trascorrere senza sussulti.

 

Leggi tutto...

Il futuro nascosto nel passato: il metodo ancestrale secondo Stefano Grilli


Il futuro nascosto nel passato: il metodo ancestrale secondo Stefano Grilli

In un momento storico in cui le bollicine del Bel Paese continuano a trainare le esportazioni del vino italiano all’estero, l’Umbria rappresenta una regione davvero sottovalutata nel panorama vitivinicolo italiano, figuriamoci nel complesso ramo degli sparkling wines!

Questa piccola regione è oggi uno dei laboratori enologici più interessanti da conoscere e descrivere. E questo è ancora più vero se si pensa all’Azienda Agricola La Palazzola del grande Maestro del brut Stefano Grilli.

 

Leggi tutto...

"Herzlich willkommen in Südtirol"


“Herzlich willkommen in Südtirol“

La rassegna Vinovagando continua il viaggio tra le eccellenze vitivinicole italiane e fa tappa in Alto Adige.

Capocordata della spedizione tra le alte vette enogastronomiche della regione è Sara Missaglia che, con la vitalità che la contraddistingue, ci ha fatto piacevolmente errare, con l’immaginazione e con i calici, attraverso un territorio forse ancora non troppo noto al resto d’Italia.

 

Leggi tutto...

Gravner: la degustazione


Gravner: la degustazione

Le immagini proiettate alle spalle di Mateja scorrono veloci: la cantina di Josko, con le sue anfore e dentro di esse: felicità e voglia di scoprire.

Anfore interrate all’interno delle quali avvengono lunghe macerazioni senza alcun intervento e controllo, dove la temperatura di fermentazione è quella decisa dalla natura, semplicemente.

 

Leggi tutto...

Gravner: la vera rivoluzione non è nell’aggiungere, ma nel togliere


Gravner: la vera rivoluzione non è nell’aggiungere, ma nel togliere

Una linea curva: l’incontro con Mateja Gravner e i vini di suo padre Josko è una serie infinita di punti che si susseguono senza interruzioni, cambiando di continuo direzione.

Un’alternanza di emozioni e sentimenti a metà tra la ragione e l’onirico, un percorso tra passato e presente per scoprire vini crudi e sinceri, che hanno fatto la storia e aperto il mondo agli orange wine. O vini macerati, come a Josko piace definirli.

 

Leggi tutto...

I vini del Carso e i suoi protagonisti


I vini del Carso e i suoi protagonisti

Il mio carso è duro e buono. Ogni suo filo d’erba ha spaccato la roccia per spuntare, ogni suo fiore ha bevuto l’arsura per aprirsi.

Così scriveva, oltre un secolo fa, lo scrittore irredentista triestino Scipio Slataper. E con queste parole Giulia Gavagnin ci prende per mano, al principio di questo appuntamento di Vinovagando, per portarci a spasso attraverso una «terra di pietra».

 

Leggi tutto...

Liaison, il progetto di famiglia Cotarella e lo champagne Vilmart


Liaison, il progetto di famiglia Cotarella e lo champagne Vilmart

È nato solo da pochi mesi, ma fa già parlare di sé. È Liaison, il nuovo progetto voluto da Dominga, Marta ed Enrica Cotarella, cugina e sorelle, conosciute come “Cotarella Sisters” per il forte legame che le unisce.

Liaison – lo dice il nome stesso – è innanzitutto un legame tra persone che amano il mondo del vino, dallo champagne dei vignerons ai prodotti dei piccoli domaine della Borgogna. Un progetto ambizioso, di piccola distribuzione, che comprende anche la linea dei bicchieri Zalto.

 

Leggi tutto...

Pantelleria: la dolcezza tra mare e vulcano


Pantelleria: la dolcezza tra mare e vulcano

Qual è la prima cosa che viene in mente quando risuona il nome Pantelleria?

Un appassionato di viaggi risponderà pensando alla bellezza del suo mare e del suo vulcano mentre, più probabilmente, un cultore di vini indirizzerà la mente all’omonimo passito, uno dei più conosciuti in Italia.

 

Leggi tutto...