Ultimi articoli

Duello di una notte di mezza estate a colpi di calice

News image

Il duello del vino, il tradizionale appuntamento di fine stagione sulla terrazza del Westin Palace Hotel per una serat...

Recensioni | Marco Agnelli

TASTE CAMP 3: dialogare al buio

News image

L’ultima serata estiva del ciclo Taste Camp si conclude con una degustazione completamente alla cieca di otto vini, in...

Recensioni | Sara Missaglia

TASTE CAMP 2. Certe notti

News image

Guidati da Luisito Perazzo, un maestro della sensorialità, la seconda serata in terrazza è un' affascinante degustazio...

Recensioni | Sara Missaglia

TASTE CAMP 1. Autoctoni, che passione!

News image

Anche quest’anno AIS Milano ripropone il consueto appuntamento estivo in terrazza, partendo con una serata dedicata ai...

Recensioni | Daniela Recalcati

Mosnel: territorio, ricerca e qualità sostenibile

News image

Giulio Barzanò ci presenta l’azienda che conduce insieme alla sorella Lucia. Giunta alla quinta generazione di viticol...

Recensioni | Giuseppe Vallone

Buono a sapersi

Più che amici, compagni di vino


CaliciSo esattamente perché mi sono iscritta al corso per diventare Sommelier: ero stanca di essere al ristorante, leggere la carta dei vini, conoscere qualche cantina ma non saper dire altro.

Alla fine la scelta quasi obbligata cadeva sulle "solite" grandi firme, tanto per andare sul sicuro: temevo di limitarmi per sempre al commento di qualche comico, "è bianco", "è rosso"… volevo di più, un salto di qualità, da consumatore a consum-attore, per conoscere e capire il vino come espressione di storia, cultura, territorio, uomini e donne.

Leggi tutto...

AISMilanoCard

AISMilanoCard
AISMilanoCard

Hai la possibilità di partecipare ad alcuni selezionati eventi della delegazione di Milano ad un prezzo straordinariamente conveniente!
Acquista la AISMilanoCard e con solo 100 € partecipi a 5 eventi.

Leggi tutto...

Convenzione con Hotel The Westin Palace


The Westin PalaceAIS Milano ha stipulato una convenzione con l'hotel The Westin Palace per garantire ai soci condizioni di particolare favore

Presentando la tessera dell'Associazione Italiana Sommelier dell'anno in corso verranno riservate al socio e a un suo accompagnatore le seguenti tariffe preferenziali.

Leggi tutto...

Elenco DOCG

L'elenco delle DOCG italiane aggiornato al 23/10/2012
Grappolo d'uva

Leggi tutto...

Dal 2012 anche i vini sono “bio”

Il Comitato Permanente per la produzione Biologica (SCOF) dell’Unione Europea ha recentemente approvato il regolamento che consentirà ai produttori comunitari di etichettare anche il vino come “biologico”.

Logo EuropeoLa normativa precedente, che risaliva al 1991, contemplava solo la possibilità di indicare se un vino era stato prodotto con “uve da agricoltura biologica”.

Leggi tutto...

Il vino entra nell’era delle DOP

Semplificazione e tutela del consumatore sono gli obiettivi della nuova normativa Europea sulle Denominazioni di Origine

Vigne in Oltrepò PaveseL’11 maggio 2010 è entrato in vigore il Decreto Legislativo n. 61 che adegua la normativa italiana alle norme europee

Leggi tutto...

Quando il Marchio supera la Denominazione

Come conciliare le esigenze dei Consorzi di tutela delle denominazioni con le istanze di qualità dei migliori produttori

Marchio

Il rapporto tra Marchi e Consorzi di tutela delle Denominazioni di Origine evidenzia, a volte, sintomi di difficile convivenza; alcune aziende credono di non aver più bisogno della Denominazione in quanto il loro nome è divenuto esso stesso garanzia ed espressione del territorio.

Leggi tutto...

L’alcol alla prova del Codice della Strada

Il nuovo Codice della Strada ha cambiato le sanzioni per la guida sotto l'effetto dell'alcol: tasso zero ai neopatentati

Controlli di polizia

Il rapporto tra il Codice della Strada e l’alcol non è mai stato semplice: prova ne sono le quattordici differenti versioni che negli ultimi 18 anni hanno riguardato l’articolo 186, che  definisce le sanzioni per la “guida in stato di ebbrezza”. La legge 120, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale il 29 luglio scorso, ne fornisce un’ultima stesura.

Leggi tutto...

Le qualità di un buon capo

Francesco Alberoni sul «Corriere della Sera» descrive le caratteristiche che deve possedere un leader di grande capacità

Fiorenzo Detti"Che cosa deve fare il capo? Conoscere l'ambiente in cui opera la sua impresa, capire cosa si sta facendo, vedere gli errori, sapere dove si deve andare e tracciare la rotta. ... deve essere capace di intuire che cosa può interessare i consumatori, ... che cosa desiderano intimamente gli elettori e come parlare loro per convincerli.

Leggi tutto...