Ultimi articoli

Il Casertano con i suoi vini da vitigni autoctoni

News image

Intrigante viaggio degustativo con Guido Invernizzi, a partire dalla storia millenaria della Campania per arrivare a s...

Recensioni | Daniela Recalcati

Valtellina #nofilter

News image

Una tavola rotonda presieduta da Sara Missaglia per conoscere la valle, gli uomini e le donne che fanno la differenza ...

Recensioni | Paola Lapertosa

A caccia di pinot nero sulla collina di Mazzon

News image

Con Gabriele Merlo alla scoperta di uno dei grandi cru del pinot nero in Italia. Gli “addicted” di pinot nero lo ri...

Recensioni | Giulia Cacopardo

”Vini del cuore”: quando la degustazione diventa romantica

News image

All’ultima edizione di Enozioni a Milano Samuel Cogliati ci ha condotto lungo la strada che porta un vino a diventare ...

Recensioni | Alessio Di Paola

I vini prodotti dove è nata la vite

News image

Riccardo Cotarella, affiancato dal sommelier Davide Garofalo, presenta l’azienda russa Usadba Divnomorskoe. Una rea...

Recensioni | Giuseppe Vallone

Interviste

Elena Pantaleoni e La Stoppa


Elena PantaleoniElena Pantaleoni ci accoglie nella sua azienda sulle colline piacentine.

Il cortile davanti alla casa patronale è illuminato dal sole. Sotto il portico un grosso cane ci scruta sonnecchiante. Più in là, l’antica torre sembra sorvegliare le vigne.

Leggi tutto...

Michele e Nicola Finotto: importatori di “vino artigianale”



i015_iamwineDue giovani, non ancora trentenni, hanno fondato il marchio I AM WINE ed hanno deciso d’iniziare il difficile mestiere d’importatori di vino

Utilizzando questo marchio Michele e Nicola vendono i prodotti di contadini che visitano e conoscono personalmente; il loro intento è quello di riscoprire il rapporto che lega l’uomo alla natura, alla terra in particolare. I vini che commercializzano sono prodotti da viticoltori biologici che non utilizzano composti chimici di sintesi, lieviti selezionati, aromi, enzimi e aggiungono solo piccole quantità di anidride solforosa: veri e propri “artigiani della terra e del vino”.

Leggi tutto...

Riccardo Cotarella, enologo

 

Riccardo CotarellaRiccardo Cotarella è uno dei più conosciuti e stimati enologi d’Italia. La sua consulenza è richiesta da numerose aziende, in Italia e all’estero.

Grazie alla sua pluriennale esperienza, alla grandissima professionalità, alla conoscenza dei territori e alla sua capacità di interpretarli crea vini di grande pregio ed eleganza. Nel febbraio 2011 ha ricevuto, dall’Università della Tuscia di Viterbo, la Laurea honoris causa in Agraria per “il suo contributo al progresso tecnico e scientifico nei settori della viticoltura e dell’enologia”.

Leggi tutto...

Magia. Lettera a Donato Lanati


Danilo LanatiCiao Donato, è molto che volevo scriverti per ringraziarti di avermi regalato una giornata con te in Enosis Meraviglia.

Non l’avevo ancora fatto, non perché mi mancasse un grazie, ma desideravo trovare un’occasione per poter trasmettere ai miei amici e colleghi sommelier tutte le emozioni che ho provato in quel pomeriggio in tua compagnia.

Leggi tutto...

Marco Fay enologo in Valtellina


Marco FayUn osservatorio privilegiato per comprendere la realtà valtellinese e i cambiamenti in atto.

Alla guida dell’azienda di famiglia con la sorella Elena, Marco ci offre il suo punto di vista sull’evoluzione del suo territorio.

Leggi tutto...

Intervista a Walter Massa


Walter MassaWalter Massa, classe 1955, è nato a Monleale, in provincia di Alessandria, dove vive e lavora nell’azienda di famiglia.

Personaggio eclettico e, a volte, di rottura, è conosciuto come l’enologo-viticultore che ha promosso la rinascita del Timorasso, antico vitigno autoctono coltivato nel sud Piemonte.

Leggi tutto...

Un piccolo caseificio, una grande passione


LaViaLatteaUn'azienda bergamasca dedita alla valorizzazione dei formaggi di latte di capra prodotti con amore e metodi artigianali

Incontriamo Valentina Canò, milanese di nascita ma bergamasca di adozione. E’ titolare, con il marito Roberto Facchetti, del caseificio Lavialattea di Gera d’Adda. Insieme realizzano i formaggi di capra che vendono e distribuiscono direttamente.

Leggi tutto...

Intervista ad Arturo Ziliani


Arturo ZilianiL'enologo della cantina Guido Berlucchi ci conduce alla scoperta di uno dei più importanti produttori della Franciacorta

Arturo Ziliani, enologo, guida la cantina “Guido Berlucchi & C” di Borgonato insieme al fratello Paolo e alla sorella Cristina, rispettivamente Responsabili commerciale e marketing. Nel 1950 Guido Berlucchi, per migliorare i vini prodotti nella sua tenuta, contattò Franco Ziliani, allora giovane enologo appena diplomatosi ad Alba. Nacque così, quattro anni dopo, la storica azienda franciacortina. Solo di recente Franco Ziliani ha lasciato le redini della società ai tre figli.

Leggi tutto...

Intervista a Giacomo Neri


Giacomo NeriCasanova di Neri a Montalcino: "i più grandi dei piccoli e i più piccoli dei grandi", ama dire il titolare della cantina

Giacomo Neri, giovane imprenditore del vino, è titolare della cantina Casanova di Neri e produttore del celebre e pluripremiato Brunello di Montalcino Tenuta nuova.
Il panorama che si gode dalle ampie vetrate della sala di degustazione dell’azienda è affascinante: le sinuose forme delle colline senesi accompagnano il nostro sguardo sino in cima alla rupe su cui poggia, placidamente distesa, la bella Montalcino.

Leggi tutto...

Il professor Luigi Moio e Quintodecimo

Luigi MoioDecenni di studi, di ricerche, di lavoro intenso in Italia e all’estero, prima della creazione dell’azienda Quintodecimo

Luigi Moio è professore ordinario di Enologia presso il Dipartimento di Scienze degli Alimenti dell’Università degli Studi di Napoli. Dopo la laurea in Scienze Agrarie e un dottorato in biochimica, si è specializzato al Laboratoire de Recherches sur les Arômes dell’Institut National de La Recherche Agronomique di Dijon.

Leggi tutto...