Messaggio

22 ottobre 2019 - Master l'altra Borgogna

L'Altra BorgognaMartedì 22 ottobre 2019 - ore 20.30


Un Master per scoprire la faccia nascosta della Borgogna, quella meno nota ma non per questo meno ricca di interessanti spunti degustativi

 

 

La Borgogna non è solo Côte d’Or, e questo, genericamente, si sa. Altri territori, a nord e a sud della “magica striscia” di vigneti famosa nel mondo, ne hanno segnato le tappe della storia e ne confermano l’eccezionale elezione come regione vinicola.

L'Altra Borgogna


Il tema, tuttavia, è abbastanza trascurato a livello di didattica; ragion per cui abbiamo pensato di dedicare ai luoghi della Borgogna “altra” un Master di approfondimento in quattro serate da tre ore ciascuna.
Il tragitto muoverà dalla zona dello Chablisien, culla di bianchi di abbacinante bellezza, tesi, freschi e marini, minerali e agrumati, potenti e delicati insieme, vero e proprio archetipo mondiale della tipologia.
Nella seconda serata studieremo in sequenza le cinque denominazioni della Côte Chalonnaise, prolungamento a sud della Côte d’Or dal lato geologico ma da essa distinta per il variegato e originale carattere dei vini, molti dei quali di sorprendente qualità.

 


La terza lezione avrà ad oggetto la vastissima zona del Mâconnais, le sue molte denominazioni, i suoi stili differenti, la sua complessa legislazione; l’assaggio di otto dei suoi vini più grandi in assoluto chiarirà, in caso di dubbio, la clamorosa sottovalutazione che il mercato attuale ha riservato a questo luogo vocatissimo, oltre che pacificamente stupendo dal lato paesaggistico.

 

Infine, orienteremo lo sguardo sul Beaujolais, antica terra di rossi sanguigni e popolari e moderno luogo di forti contraddizioni, la cui fama è legata a quanto di peggio vi si produce, i vini novelli. Porremo rimedio, almeno a beneficio di chi interverrà, aggiustando la messa a fuoco sull’area e proponendo in assaggio dieci rossi irresistibili, molti dei quali mai serviti pubblicamente in Italia, in rappresentanza di dieci denominazioni differenti: un’occasione più unica che rara.

 

Il relatore

Armando Castagno, uno dei protagonisti assoluti sulla scena del vino e della comunicazione del vino in Italia.

Giornalista e scrittore, importante firma della rivista associativa “Viniplus di Lombardia”, degustatore e relatore AIS da oltre quindici anni, ma anche storico dell’arte e docente di Storia dell’Arte dei Territori del vino presso l’Università di Pollenzo.


Informazioni e Prenotazioni

AIS Milano
Per informazioni: eventi@aismilano.it

Date
Martedì 22 ottobre 2019
Mercoledì 13 novembre 2019
Mercoledì 27 novembre 2019

Mercoledì 11 dicembre 2019

 

Orario
Inizio lezione 20:30
Fine lezione 23:00


Sede
Hotel The Westin Palace
Piazza della Repubblica 20, Milano

Quota di partecipazione
Soci AIS: 300 €


Posti disponibili
30 posti

Le prenotazioni sono aperte dal giorno 2 agosto 2019.
Per prenotare è necessario utilizzare il sistema di prenotazioni on-line

L’evento è riservato ai Soci AIS in regola con la quota associativa di AIS Nazionale.
La prenotazione è obbligatoria e impegnativa.

Clicca sul tasto per accedere al sistema di prenotazione

Prenotazioni on-line