Messaggio

6 novembre 2019 - Vinovagando - Regione e sentimento. Il capolavoro Toscana

VinovagandoMercoledì 6 novembre 2019 ore 21:00


Terza edizione del nostro viaggio per l'Italia del vino alla scoperta, o alla riscoperta, di territori di qualità.
Otto puntate, otto relatori

 

Vinovagando

 

 

È probabilmente la regione del vino italiana più nota all’estero, anche da chi si avvicina distrattamente al nettare di Bacco.

 

Allo stesso tempo rappresenta uno dei grandi “giganti” del vino italiano che ogni vero appassionato e professionista intende, con perseveranza e studio, conoscere approfonditamente.

 

Ricca di denominazioni storiche e vini leggendari, la Toscana è patria di vitigni autoctoni di grande fascino così come di varietà internazionali che qui, con il tempo, hanno assunto tratti territoriali unici.

 

Conduce la degustazione

Alberto Catelani. Nasce a Firenze. La sua famiglia fa vin de garage dagli anni '70, quando ancora non era di moda. Ingegnere per necessità, si trasferisce a Milano. Beve da sempre, dovunque si trovi nel mondo. Da alcuni anni parla con una certa cognizione di causa dei vini della sua terra.

 

Vini in degustazione

Vernaccia di San Gimignano DOCG Le Grillaie 2015 - Fattoria Melini
Maremma Toscana DOC La Cura Sangiovese 2015 - Cantina La Cura
Chianti Classico DOCG 2016 - Badia a Coltibuono
Chianti Classico DOCG Gran Selezione Vigna Grospoli 2011 - Fattoria di Lamole
Vino Nobile di Montepulciano DOCG La Spinosa 2015 - Il Molinaccio
Brunello di Montalcino DOCG Poggio Doria 2007 - Tenute Silvio Nardi

 

Informazioni e Prenotazioni

AIS Milano
Per informazioni: eventi@aismilano.it
Per prenotazioni: utilizzare il sistema di prenotazione on-line

Data

Mercoledì 6 novembre 2019 ore 21:00


Sede

Hotel The Westin Palace
Piazza della Repubblica 20, Milano

Quota di partecipazione
Soci AIS: 35 €

 

Posti disponibili 10


Le prenotazioni sono aperte dal giorno 1 settembre 2019.
Per prenotare è necessario utilizzare il sistema di prenotazioni on-line

L'evento è riservato ai Soci AIS in regola con la quota associativa di AIS Nazionale.
La prenotazione è obbligatoria e impegnativa.

Clicca sul tasto per accedere al sistema di prenotazione
Prenotazioni on-line